Rituale per avere fortuna nel lavoro

Occorrente:
3 candele di colore verde.
2 candele bianche.
2 candele gialle.
1 foglio su cui scrivere che vuoi proteggere e migliorare il tuo lavoro.
Procedimento:
Metti le candele in un luogo sicuro, in cerchio, con il foglio scritto al centro.
Accendi le candele due volte alla settimana, prima di andare al lavoro.
Mentre accendi le candele, pronuncia la seguente frase:
“ Forza, fede e buona disponibilità per dirigere la mia rotta verso un orizzonte migliore”.
Ripeti questa frase in sette occasioni.

 

Published in: on 27 marzo 2014 at 06:48  Lascia un commento  

Rituale del sale marino per la buona sorte

Occorrente:

Un piatto

Quantità sufficiente di sale marino grosso per coprirlo

Un ramo di ruta

Alcuni fiori freschi di camomilla

Alcune foglie di menta

Esecuzione:

Sul piatto scelto per realizzare questo incantesimo per attrarre la sorte, metti prima la ruta, i fiori di camomilla e la menta. Poi, ricoprire il piatto con il sale, comprendo completamente le erbe.
Ora, vai verso il tuo comodino, mettici il piatto con gli ingredienti e lascialo riposare per una settimana. L’ottavo giorno, in un luogo dove scorra l’acqua, getta il sale con gli altri elementi e pensa alla tua sorte, a cosa cambierà, che in questo momento arrivi nella tua vita, allontanando le cattive influenze.

Published in: on 23 marzo 2014 at 12:30  Lascia un commento  

Per proteggere una persona

Prendete una fotografia della persona che desiderate proteggere , quindi recatevi sulla riva di un fiume a mezzanotte , un giovedì . Scrivete con inchiostro color oro sulla fotografia il nome della persona che volete proteggere seguito da una frase che indichi il vostro intento . Piegate la fotografia in 4 parti e avvolgetela con foglie di abete , legando il tutto con un nastro di seta bianco . Gettate tutto nel fiume e raccogliete in un vaso nuovo un poco d’ acqua. Mettete il contenitore con l’ acqua del fiume sotto il letto della persona da proteggere, all’ altezza del capo .

Published in: on 21 marzo 2014 at 06:33  Lascia un commento  

Per essere stimati e benvoluti

Indossate un profumo ottenuto tritando petali di rosa e di ninfea a cui siano state aggiunte due dita di alcool puro e acqua di lavanda nella misura di cinque dita. Sempre per essere benvoluti portate al collo un frammento di zanna di elefante, bagnata ogni mattina con dell’acqua benedetta.

Published in: on 20 marzo 2014 at 06:27  Lascia un commento  

Rituale per allontanare entità negative da una casa

 OCCORRENTE:

-Olio essenziale e sale
-Rosmarino, salvia e olive
-Una ciotola di acqua di sorgente
-Un lungo pezzo di nastro bianco


PROCEDIMENTO:

Il rituale può essere fatto in solitudine o con altri membri della famiglia.
Ricordatevi che prima di prendere parte al rituale dovrete purificarvi facendo un bagno con 7 gocce dell’olio essenziale preferito e un cucchiaino di sale, che è simbolo dell’eternità e immortalità.

Dovrete dividere il rosmarino, la salvia e le olive in quattro parti e mettete una parte in ogni angolo della casa, poi versare l’acqua di sorgente in una ciotola e con la punta delle dita, spruzzate qualche goccia in ogni angolo della casa.
Coloro che parteciperanno alla formula dovranno mettersi in cerchio attorno all’ acqua di sorgente, di seguito passate il nastro attorno a tutti facendo un cerchio, girando in senso orario e mentre dite::

Voi che entrate, non entrate con cattivi sentimenti. Ho pronunciato queste parole sulle erbe sacre,le ho messe in tutti gli angoli della casa, e ho spruzzato di acqua sacra ogni stanza. Possa essa non essere infestata da nessuno spirito.”

 

Published in: on 18 marzo 2014 at 06:51  Lascia un commento  

Per allontanare una persona sgradita

Per tenere a distanza una persona fastidiosa, che crea dei problemi, prendi una cipolla, tagliala in quattro parti e immergila in una ciotola di latte e buttaci sette chicchi di riso. Dopo qualche ora togli la cipolla e buttala, prendi un foglio di colore viola, scrivici sopra il nome della persona che vuoi allontanare, piegalo in due e immergilo nel latte per qualche ora… La persona sgradevole dovrebbe cosí lasciarti in pace!

Published in: on 16 marzo 2014 at 08:45  Lascia un commento  

Rituale della mela verde per allontanare i problemi

Questo rituale è utile in varie situazioni come la presenza di spiriti o energie negative, malattie, vicende problematiche e indesiderate.

In Luna Calante procuratevi una mela verde e tagliatela in due parti uguali.
Dopo di che sfregate, energicamente, una cipolla sulle due facciate della mela tagliata, affinché sulla superficie, il succo della cipolla si mescoli con quello della mela.

A questo punto, riunite le due parti della mela, fissandole con degli stuzzicadenti e con un cordoncino verde. Non vi resta che sotterrare il tutto nel vostro giardino o in un luogo che avete scelto.

Quando la mela marcirà il vostro problema si dissolverà con essa

Published in: on 7 marzo 2014 at 15:47  Lascia un commento  

Per la vendita di una casa

Prendi uno spicchio di aglio e taglialo a metà con un coltello dalla lama d’argento. Seppellisci una metà nel giardino della casa o in un vaso, l’altra metà la porti in giro con te, fino a che la vendita non è conclusa.

Published in: on 16 febbraio 2014 at 09:48  Lascia un commento  

Purificazione per noi stessi

In luogo appartato, buio, accendere 3 candele bianche e dire la seguente orazione per tre volte:” fuoco di queste 3 candele ridammi la gioia, ridammi il potere, ridona al mio cuore la forza, ridona al mio viso il sorriso, ridonami la serenità per l’eternità. Cosi sia!”
Far consumare completamente le candele.
Published in: on 10 febbraio 2014 at 09:55  Lascia un commento  

PREGHIERA A SAN PANTALEONE PER RICEVERE NUMERI DA GIOCARE AL LOTTO

 

Per aver numeri sicuri da giocare al lotto, bisogna per tre notti pregare San Pantaleone, standosene però chiusi soli, soli in camera da letto. La terza notte, si preparino sul cassettone o sul comodino carta e penna: allo scoccare delle dodici il Santo verrà in persona a dare i numeri, che poi bisognerà cercare per tutta la casa e negli angoli più nascosti, perchè lui si diverte a nasconderli. Si sappia inoltre che il Santo passerà non dalla porta ma dalla finestra, perchè è un omone grande come un secondo piano di casa e grosso in proporzione; tanto grande e grosso, anzi, che una volta una donna, dopo averlo pregato, nel vederlo morì dalla paura. Dopo, suo marito, trovò nascosto dietro la tinozza del bucato, un biglietto con tre numeri che puntualmente giocò e puntualmente uscirono il sabato successivo..

“O SAN PANTALEONE SANTO FIGLIO DI RE,

CHE TANTO AVETE PATITO,

CHE A NAPOLI SIETE NATO,

E A ROMA SIETE MORTO

MA SAPETE I NUMERI PER LA PERSONA CHE A VOI SI RIVOLGE

LEVANDOLO COSI’ DALLA POVERTA’ ;

IL VI FACCIO UNA PREGHIERA:

NON LASCIATEMI CON FAME E PENA,

PER LA VOSTRA SANTITA’ DATEMI TRE NUMERI PER CARITA’.”

 

Published in: on 8 febbraio 2014 at 09:22  Lascia un commento  
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 360 follower