Rituale per vincere e aumentare i soldi

Prendete un panno verde ed una candela dorata, dei soldi in moneta,
accendete la candela e mettetela sul panno verde e recitate questa formula
“Dei sovrani, di euro ho necessità
Fai che al mio soffio la buona sorta in mio aiuto accorrerà,
e che tramuti in ricchezza la mia povertà.”

Fatto ciò, si prende la moneta si passa sulla fiamma, si spegne la candela e poi si usa il panno per pulirla dallo scuro che si è formato e quella moneta si deve sempre recare con se!!Ricordate si fa una sola volta e quando si fa bisogna credervi e non funziona se la vostra situazione è già più che buona oppure se di natura siete avari!

Published in: on 26 dicembre 2013 at 09:19  Lascia un commento  

Sali dei desideri

In un mortaio riducete in polvere 10 gr di fiori di gelsomino e 10 gr di rosmarino, quindi mischiate la polvere con mezzo kg di sale grosso, stando attenti a non creare grumi.
Quando la miscela sarà perfettamente omogenea posizionatevi sopra un pendolo e facendolo ruotare in senso orario sopra il sale ripetete:

“che la forza e la volontà entrino in me. Come questo sale nell’acqua così si sciolgano i miei dubbi e le mie paure, come la mia pelle si tonifichi la mia fiducia. Che il mio desiderio io possa realizzare ogni volta che vorrò, amen.”

Ogni volta che avrete un desiderio da realizzare fate un bagno con il sale sciolto nell’acqua e ripetete la formula.

Published in: on 18 novembre 2013 at 17:51  Lascia un commento  

PER FAVORIRE L’OTTIMISMO

 

Per ottenere ottimismo e allegria , mettete nella vostra vita un tocco di colore arancione.         Basta una semplice nota per scaldare l’ambiente. Un cuscino, un foulard, un accessorio, la tinta del sole attirerà la vostra attenzione anche nel mezzo dei pensieri più gravi e vi farà riprendere quota.

Published in: on 16 novembre 2013 at 18:40  Lascia un commento  

Per allontanare le negatività

 

Questo esercizio serve ad allontanare dalla mente tutte le negatività, sostituendole con un ostato di serenità e armonia.

Sedetevi in una posizione comoda, rilassati, respirate con calme e chiudete gli occhi. Concentratevi sulla vostra mente e visualizzatela come un fiume tortuoso, con l’acqua sporca e piena di detriti. Entrate nel fiume, osservando da vicino i detriti, annotando la loro natura e consistenza, guardate l’acqua sporca e opaca.

Cercate ora di modificare quest’immagine, togliendo i detriti dall’acqua e pulendola. Quindi portatevi su di un ponte e concentratevi sull’acqua che  scorre limpida e cristallina sotto di voi. Osservate come questa immagine calma i vostri pensieri e la vostra mente, che si libera totalmente da ogni pensiero.

Published in: on 13 novembre 2013 at 08:57  Lascia un commento  

Per la fortuna sul lavoro

Per fare emergere le vostre qualità nel campo del lavoro regalatevi un monile ornato di lapislazzuli.Queste pietre bluastre sono legate a Giove , pianeta della fortuna.Potete usarle, secondo i vostri gusti,per fabbricare un anello , un ciondolo,una collana, o altro.In ogni caso vi aiuteranno ad espandere le vostre attività con ottimismo.

Published in: on 12 novembre 2013 at 08:53  Lascia un commento  

PER RITROVARE L’EQUILIBRIO INTERIORE

 

Per ritrovare equilibrio e capacità di decidere con lucidità,abituatevi a recitare mentalmente un” mantra” .Si tratta di una frase o un suono armonioso di vostra scelta :famosissimo l’orientale OM , ma può andare bene anche una piccola preghiera o un proposito ,l’importante è abituarsi a recitarla senza emettere la voce,seguendo il ritmo del respiro , metà inspirando, e metà soffiando fuori l’aria,e ripeterla continuamente quando si è agitati.

Published in: on 11 novembre 2013 at 08:50  Lascia un commento  

Piccolo rituale con la candela

 

Dopo aver identificato il giorno, l’ora, il periodo lunare più propizio e il colore della candela che ci e’ utile per eseguire il nostro incantesimo, accenderemo la candela in solitudine nella stanza più tranquilla della nostra casa e tre pizzichi di incenso appropriato su carboncino.
Scriveremo con poche e chiare parole il nostro desiderio su un pezzetto di carta bianca, utilizzando se possibile, una penna dello stesso colore della candela.
Mentre facciamo questo pensiamo ardentemente al nostro desiderio come già realizzato e vediamolo con gli occhi della mente e la convinzione del nostro cuore.
A questo punto leggeremo per 3 volte ciò che avremo scritto e poi passeremo il bigliettino prima cosa sui fumi dell’incenso e poi sulla fiamma della candela per bruciarlo.
Restate in silenzio per alcuni secondi e accompagnate il desiderio caricandolo della vostra forza mentre lascerete consumare la carta in un piattino.
La candela dovrà estinguersi tutta e poi i residui della cera e le ceneri del foglietto le andrete a disperdere in un corso d’acqua.
A questo punto dimenticatevi di averlo fatto, così che quando il desiderio si avvererà, nel giro di una lunazione, avrete evitato di caricarlo con la vostra ansia negativa che può dissolverlo

Published in: on 10 novembre 2013 at 08:03  Lascia un commento  

Contro la sfortuna

Se vi sentite giù di morale , o addirittura credete di essere perseguitati dalla sfortuna , potete utilizzare qualche granellino di sale grosso ,che assorbirà qualsiasi  tipo di influenza negativa che vi circonda.Raccogliete un mucchietto di sale in un piattino e meditate su di esso per qualche minuto in silenzio davanti a una candela verde.Poi utilizzate questo sale cosi “caricato” spargendolo negli angoli della vostra casa,oppure raccoglietelo in un sacchettino di velluto e riponetelo tra la vostra biancheria.

Published in: on 9 novembre 2013 at 17:49  Lascia un commento  

Incantesimo per la positività

A volte capita di sentire che la atmosfera che ci circonda non è quella che dovrebbe ; quando nella nostra casa , il nostro rifugio sono avvenute cose spiacevoli; quando vi è passato qualcuno con cui non siamo in sintonia , è bene purificare l’ambiente ; per questo si possono usare bastoncini di incenso che facendoli passare in tutti i locali ; dare aria e lasciare che il vento passi in tutte le camere.

Ma si può anche praticare un piccolo rito .

Dopo esserti rilassata/o prendi un piattino di coccio ; metti nel fondo una falda di cotone idrofilo imbevuta di alcol ; ponici sopra alcuni grani di sale grosso e alcune foglie di ulivo benedetto, quello pasquale per intenderci ; metti la ciotola su una finestra aperta; dai fuoco al cotone e lascia bruciare il sale e l’ulivo ; intanto porta le mani una sull’altra sul cuore e concentrati sul battito ; recita se vuoi una preghiera e chiedi che ogni male sia allontanato dalla tua casa .

Quando il fuoco si sarà spento , getta la cenere nell’acqua corrente

Published in: on 4 novembre 2013 at 08:23  Lascia un commento  

Preghiera per le ferite del cuore

Gesù, ti presento le ferite del mio cuore, ricevute nella vita dai primi anni dell’infanzia agli anni più recenti, che ancora mi fanno soffrire: offese, torti, dispiaceri, calunnie, danni affettivi, mancanza di amore, di aiuto, di stima… Tu risani i cuori affranti e fasci le loro ferite”.
Risana il mio cuore affranto. Fascia, rimargina, chiudi le sue ferite aperte. Per la grande ferita del tuo Cuore guarisci le piccole ferite del mio cuore.
L’esperienza del tuo amore, che sempre mi ha accompa­gnato, mi dia la grazia di perdonare ogni offesa e non sentire più la sua ferita.
Infondi in me il tuo Spirito Santo che crea in me un cuore nuovo, un cuore mite e umile come il Tuo. Cuore di Gesù, confido e spero in te.

Amen

Published in: on 27 ottobre 2013 at 09:09  Lascia un commento  
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 378 follower