Ricetta per la fortuna del nuovo anno

Preparare una corona di aglio dipinta d’argento e 12 candele bianche. Il tutto si mette in un piatto rotondo. Alle 12 della notte dell’ultimo dell’anno, accendere una candela e recitare un Pater Noster  chiedendo fortuna. Dopo , ogni primo venerdì del mese, alle 12 del giorno, si accenderà una candela. Trascorso un anno e avendo bruciato le 12 candele, si devono buttare i resti nel mare o nel fiume.

Published in: on 27 dicembre 2012 at 10:04  Lascia un commento  

Rito delle nove candele

Occorrente:
7 candele bianche, 1 d’argento, 1 dorata.

Procedimento
Inizia questo lavoro nove giorni prima di Natale: ogni giorno, di sera, prima di andare a dormire, accendi una candela bianca, formulando il tuo desiderio; lascia che la candela si consumi e raccogli la cera che è eventualmente rimasta. La vigilia di Natale, al mattino, accendi la candela d’argento e procedi come per le altre. La mattina del 25 dicembre sarà la volta di quella dorata.
Raccogli la cera rimasta di tutte le nove candele, fanne un pacchetto con carta rossa e riponilo su di un ripiano alto, senza più toccarlo: l’energia positiva immagazzinata dalle candele in base all’intensità della tua intenzione, si libererà poco per volta nell’ambiente e ti potrà aiutare nelle realizzazione del desiderio che avrai espresso .Il prossimo Natale, getta via quel pacchetto e rinnova il rito… magari con un altro desiderio!

Published in: on 16 dicembre 2012 at 08:31  Lascia un commento  

Bagno per cambiare la fortuna

Lo scopo di questo bagno è pulire l’aura dalla negatività che attira la cattiva fortuna. E’ bene usarlo prima di colloqui di lavoro, decisioni importanti o discussioni. Metti sei cucchiaini di noce moscata in polvere in una macchinetta da caffè ed aggiungi una tazza d’acqua. Metti tutto sul fuoco e quando l’infuso sarà pronto lascialo raffreddare, poi aggiungilo ad un bagno caldo. Resta nella vasca per almeno dieci minuti e immergiti completamente dalle sei alle otto volte. Ad ogni immersione dici, in mente o ad alta voce:
‘ Fortuna mutevole, vieni da me, questo è il mio desiderio, così sia.’
Lascia che il tuo corpo si asciughi all’aria.

Published in: on 15 dicembre 2012 at 09:59  Lascia un commento  

Per creare un’amicizia speciale con una persona

Occorrente:
-nastrino rosso
-un anello (preferibilmente se d’argento)

Procedimento

Passate il nastrino dentro l’anello e fate un nodo esprimendo il desiderio che la persona in questione vi consideri un po’ di più .
Fate un altro nodo ed esprimete il desiderio d incontrare al più presto questa persona.
Ancora un nodo cercando di visualizzare la scena in cui la incontrate e vi parlate.
Fare ancora un altro nodo esprimendo il desiderio che il legame d’amicizia duri più a lungo possibile.
Ultimo nodo:desiderate di avere una conversazione al più presto con la persona in questione.
Per finire fate un fiocchetto e riponete il tutto in un cassetto.
Gli effetti si verificheranno nel giro d un mese in caso contrario ripetere l’incantesimo.

Published in: on 14 dicembre 2012 at 09:36  Commenti (1)  

Per allontanare le negatività

Per allontanare le negatività

Se desiderate allontanare le negatività dalla vostra dimora, con la luna calante, prendete una Cipolla, sbucciatela e tagliatela in quattro parti.

A questo punto disponete su un piatto bianco le quattro porzioni di cipolla in modo che esse formino una Croce.
Sul piatto va anche disposta una Candela Marone Naturale.

Quindi accendete la candela e dite con voce chiara:

«Con il potere di questa pianta Sacra
io assorbo ogni energia negativa
presente in questa dimora
»

Portate in processione il piatto con la candela e la cipolla in tutte le stanze della casa avendo cura di percorrere il loro perimetro in senso antiorario.

Terminate con la Cucina e qui lasciate consumare la candela.
Infine gettate i resti della candela e (sopratutto) la Cipolla il più lontano possibile dalla vostra abitazione.

Published in: on 12 dicembre 2012 at 08:29  Lascia un commento  

Rituale per la prosperità

Questo semplice rituale vi aiuterà ad attirare la prosperità…
E’ importante farlo con serietà e convinzione.
Occorrente: 5 monete da 2 centesimi, 5 monete da 5 centesimi, 3 monete da 10 centesimi.
- 5 semi di mais, 5 semi di sesamo, 25 ml (5 cucchiaini da tè) di farina di grano integrale.
- un vasetto di vetro.

Ponete questi ingredienti nel vasetto di vetro e avvitatene il coperchio con forza.
Agitatelo per 5 minuti, recitando la seguente formula:
Erbe e denaro, metallo e semi,
il vento giri e venga la ricchezza.

Conservate il vasetto in casa, su un tavolo o su una scrivania. Quando siete a casa vostra posate la borsa, il portafoglio o il libretto degli assegni vicino al vasetto e lasciate che la prosperità invada la vostra vita!

Published in: on 10 dicembre 2012 at 11:35  Lascia un commento  

Il soldino nella scarpa, per la prosperità

Pare, che fin dal medioevo, venisse utilizzato per ottenere maggior prosperità. E’ necessario compiere questo rituale all’aperto, la mattina di un lunedì di sole. Sono necessarie un vecchio paio di scarpe e un soldino color oro. Aprite la mano e mettete il soldino dorato sul palmo, porgete la monetina verso il sole e fate in modo che un raggio la illumini e ripetete queste parole «Ciò che tengo in mano possa aumentare fino a che le mie finanze non abbiano più niente da temere». Prendete il soldino e mettetelo nella scarpa vecchia sinistra e indossate le scarpe. Camminate in circolo in senso orario per tre volte, cambiate le scarpe con quelle che indossavate, tornate a casa e appoggiatele (lasciando sempre dentro il soldino dorato) a “T” in un posto sicuro. Ripetete il rito nei due giorni successivi. Il terzo giorno trasferite il soldino nella scarpa o pantofola che più usate (vi consiglio di scegliere un soldino dorato molto piccolo e di metterlo nelle pantofole; potete inoltre incollarlo con la colla affinché non si perda mentre camminate). Tenetelo nella scarpa o pantofola per qualche settimana, poi staccatelo e non spendetelo mai, ma conservatelo nel portafoglio come portafortuna.

Published in: on 13 novembre 2012 at 10:14  Lascia un commento  

Rito per migliorare nel lavoro.

Elementi necessari: Tre candele verdi, due candele bianche e due gialle, un foglio su cui si deve scrivere i miglioramenti che si vuole ottenere nel lavoro. Esecuzione: si mettono le candele in circolo nel seguente ordine, partendo dalla posizione corrispondente all’ora O nel senso delle lancette dell’orologio, per prima le verdi, dopo le bianche e infine le gialle. Collocare il foglio piegato nel centro del cerchio, si accendono le candele e si ripete per sette volte l’orazione del rito che dice:” forza, fede e predisposizione per dirigere la mia rotta verso un orizzonte migliore”. Questo rito si deve ripetere due volte alla settimana prima di andare a lavorare.

Published in: on 11 novembre 2012 at 10:59  Lascia un commento  

PER REALIZZARE I DESIDERI

Su di un foglio bianco scrivi tre desideri, metti dentro il foglio tre foglie di alloro e piegalo in tre parti uguali. Ripiegalo nello stesso modo e mettilo in un posto scuro. Mentre realizzi questo passo ti dovrai concentrare nei tre desideri. Quando i desideri ti si realizzeranno dovrai bruciare il foglio, come ringraziamento.

Published in: on 10 novembre 2012 at 10:06  Lascia un commento  

Per attrarre denaro e lavoro.

Bollire un mazzetto di prezzemolo in un tegame grande. Scolare e togliere il prezzemolo. Mettere l’acqua verde in un contenitore. A giorni alterni, dopo l’ultimo bagno del giorno, sciacquarsi con quest’acqua. Dopo una settimana, si vedranno i risultati.

Published in: on 9 novembre 2012 at 10:01  Lascia un commento  
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 360 follower