Legamento delle 14 candele bianche

Occorrente:
14 candele bianche;

miele

un piatto bianco

Procedimento:
Su ogni candela scrivere il tuo e il suo nome e porle attorno al piatto bianco, al centro del piatto mettere un foglietto,sul quale verrà scritto con inchiostro verde il nome, cognome e data di nascita della persona da legare e verrà sparso  il  miele.

Alla mezzanotte di luna piena far bruciare le candele  fino alla fine.
Mettere i residui in una busta di carta con un sasso e gettare a mare. Dicendo ” E così sia!”

Published in: on 25 Mag 2014 at 08:47  Lascia un commento  

Sacchettino per il matrimonio

Sempre rosso, a forma di stella, deve contenere buccia seccata di arancio, chiodi di garofano, fiori di arancio e issopo. Sin dall’antichità l’arancio è considerato frutto dell’amore e simbolo dell’unione coniugale. Il garofano, pianta solare, è impregnato di magnetismo astrale che contribuisce a scacciare la negatività e apporta fortuna. I fiori di arancio, con il loro profumo, attirano l’amore; seccati aumentano la loro potenza. L’issopo è una pianta solare sacra agli antichi Ebrei; le loro donne l’usavano per purificarsi da tutte le influenze ostili. Usata in bagno permea la pelle di un sottilissimo profumo che attira l’amore. Questa composizione costituisce anche un potente amuleto della fortuna, rappresenta l’amore sotto tutte le sue forme e, inoltre, appiana la via per un buon matrimonio.

Published in: on 23 Mag 2014 at 10:34  Lascia un commento  

Incantesimo dell’ aceto per farsi contattare dall’ amato

Questo rituale potete farlo quando qualcuno si allontana da voi, vi manca o volete avere sue notizie.
E’ utile e potrebbe tornarvi tale anche dopo un litigio con il partner o con un amico affinchè egli o ella vi contatti..
Da effettuare con luna crescente
Occorrente:
1 foto della persona amata
1 penna
1 piccola bottiglia di vetro con tappo
aceto

Afferrate la foto della persona della volete avere notizie, scrivete il vostro nome dietro la foto. Mettete in una piccola bottiglia la foto, riempite con un po’ di aceto, visualizzate la persona così da disturbare la sua mente , al punto che lui\lei sarà disperato e vi dovrà dare notizie..,sarà talmente in cerca di voi che non riposerà fino a quando non vi contatterà! Coprite la bottiglia con un tappo e giratela a testa in giù. Conservate la bottiglia e dimenticatela li!
Una volta che la persona vi invia notizie (chiamate, invio msg, e-mail .. ecc,ecc) buttate via tutto. Il vetro può usare riutilizzato un’altra volta.
E ‘importante buttare via tutto quando la persona vi cercherà

 

Published in: on 21 Mag 2014 at 09:19  Comments (2)  

Il profumo ideale per sedurre un segno

Secondo l’arte della seduzione e della conquista, ogni segno zodiacale è attratto da alcuni aromi in particolare, che aiutano i nativi di un determinato segno a risvegliare la passione.
Di seguito trovate i profumi ideali segno per segno:
Ariete
I profumi ideali per conquistare i nati sotto il segno dell’Ariete sono la violetta e il legno di sandalo
Toro
Se volete sedurre un toro usate un profumo a base di verbena
Gemelli
Per far perdere la testa a un Gemelli non c’è niente di meglio che l’essenza di lavanda
Cancro
A tutti i nativi del Cancro piacciono i profumi a base di viola e acacia
Leone
Per conquistare il cuore di un Leone i profumi ideali sono il sandalo e la violetta
Vergine
Per catturare il segno della Vergine le fragranze ideali sono la lavanda e il gelsomino
Bilancia
I profumi che attraggono i nativi della Bilancia sono a base di verbena e violetta
Scorpione
Per arrivare al cuore di uno Scorpione è bene utilizzare profumi con note di violetta e muschio bianco.
Sagittario
I Sagittario si identificano con profumi di violetta o gelsomino
Capricorno
Le essenze ideali per attrarre un Capricorno sono il gelsomino e la verbena
Acquario
Violetta e lavanda sono le fragranze che conquistano gli Acquario
Pesci
Per arrivare al cuore di un Pesci è necessario l’aiuto di essenze di muschio e acacia.
Buona fortuna con il vostro segno!

 

Published in: on 20 Mag 2014 at 08:53  Lascia un commento  

Orazione popolare a San Giuseppe per ottenere una grazia

“O Patriarca viecciu e santu, (O Patriarca vecchio e santo)
’n testa purtati lu Spiritu Santu, (in testa portate lo Spirito Santo,)
ni la manu lu vastuni, (nella mano il bastone,)
siti ’u patri ri Nuostru Signuri; (siete il padre di Nostro Signore;)
stu Bamminu ch’aviti ’n prazza, (questo Bambino che tenete in braccio)
cunciritini sta razia; (concedeteci questa grazia;)
cunciritini una a mmia, (concedetene una a me)
ca Vi ricu ’n’Avemmaria. (che Vi dico un’Ave Maria.)”

Recitare un’Ave Maria

 

Published in: on 19 Mag 2014 at 07:45  Lascia un commento  

Sacchettino magico per l’amore

Un sacchettino di stoffa quadrata in robusta tela rossa sul quale disegnare la Stella ad otto punte, detta di Venere (in questo modo diventa anche un “pentacolo” o “pantaclo”). Il contenuto sarà composto di fiori di loto finemente sminuzzati, fiori che ornavano la fronte di Iside e sono uno dei gloriosi emblemi del Buddha. Il loto dona, oltre all’amore, il successo e la fortuna; semprevivo, detto anche “fiore del tuono”, potente in amore poiché simboleggia la fedeltà, la devozione, con aggiunta di foglie di felce, che assicurano un amore duraturo, serve anche come amuleto e rende simpatico chi porta al collo il sacchettino!

Published in: on 16 Mag 2014 at 10:29  Lascia un commento  

Rito per assicurarsi la fedeltà del proprio compagno.

Per fare in modo che il vostro fidanzato o la vostra fidanzata vi restino fedeli, dovete prendere 3 capelli vostri, attorcigliateli tra di loro, e impastateli con 3 gocce di sangue che avrete preso dal vostro anulare sinistro; riponete il tutto in una piccola bottiglietta e per 9 giorni portatela indosso. Fate poi con le vostre mani un sacchetto con della seta rossa e riponetevi dentro il contenuto della boccetta. Regalate infine il sacchetto al vostro partner che vi sarà fedele per sempre.

Published in: on 15 Mag 2014 at 10:59  Lascia un commento  

Incantesimo per prendere un appuntamento con la persona amata

Si tratta di un incantesimo per poter prendere un appuntamento con la persona desiderata. L’occorrente necessario è facilmente reperibile in qualunque negozio.
Ingredienti:
– 1 tazza
– 1 incenso alla rosa
– 1 pezzo di carta bianca
– 1 pezzo di carta velina bianca
– 3 gladioli bianchi senza gambo
– 1 candela bianca
Procedimento:
Iniziate questo rituale d’amore disponendo i gladioli a forma di triangolo, al centro del triangolo riporre la tazza con la candela accesa. Scrivete poi il nome della persona amata, dopo aver scritto il vostro in questo modo:
‘Io (il vostro nome) invoco le divinità dell’amore per far si che questo appuntamento diventi reale.’
Il pezzo di carta con l’invocazione andrà lasciato sotto alla tazza. Questo rituale d’amore è preferibile che venga realizzato durante la notte di un venerdì, questo perché l’amore è associato a Venere che a sua volta è la divinità che governa le vicende legate all’amore.
Il giorno seguente rimuovete tutti i fiori e la richiesta scritta sino a che l’appuntamento non verrà fissato.
Il triangolo è una figura che simboleggia l’integrazione e l’unione. Il significato della candela bianca ci parla di integrità, purezza e sincerità, il colore bianco in se è l’espressione di confluire spiritualmente ed aiuta all’approccio. Il gladiolo bianco è un fiore che ha il potere di unire le persone.

Published in: on 13 Mag 2014 at 11:43  Lascia un commento  

Antica preghiera contro i temporali

“Azzate, San Giuvanni meu, e nnu durmire (Alzati, S. Giovanni, e non dormire)
ca sta bisciu tre sciere, una scire e una vinire: (che stanno venendo
tre schiere, una ad andare, una a venire)
una te acqua, una te jentu (una di acqua, una di vento)
e una te bruttu maletiempu (e una di brutto mal tempo)”

Nota:Questa antica preghiera si rivolge al santo Patrono durante
temporali o piogge torrenziali, l’usanza vuole che dopo si espongano, vicino a porte e finestre, un piccolo pane biscottato, benedetto a gennaio e a maggio durante le feste liturgiche di S. Giovanni Elemosiniere.

Published in: on 12 Mag 2014 at 07:49  Lascia un commento  

Rito della luna piena per legare l’amato

Comprate in cartoleria un semplicissimo foglio di carta pergamena.
Esponetelo per 3 notti alla luna piena, dopodiché bagnatelo con degli spruzzi di acqua benedetta di almeno 7 chiese diverse.
Dopo di che scrivete i dati di nascita completi di entrambi e ciò
che vorreste vedere realizzato con la persona amata esprimendo un pensiero chiaro e preciso!
Unite alla carta pergamena una ciocca dei vostri capelli e conservatela in un contenitore che non faccia filtrare la luce, ma ogni mese per tutto il tempo necessario esponete 3 notti la pergamena alla luce della luna piena.
Quando la persona amata torna o comunque si realizza ciò che avete chiesto allora separatevi per sempre dalla pergamena bruciandola in una notte di luna calante e disperdendo le ceneri al vento.

Published in: on 11 Mag 2014 at 06:40  Lascia un commento