Rituale propiziatorio per un nuovo anno

Questo rituale va iniziato  esclusivamente ed unicamente il 31 dicembre oppure il giorno 1 gennaio.

E’ di magia bianca, non va sottovalutato e porta buon auspici per un nuovo anno.

In pratica si va proprio a bruciare e a  “lanciare” gli auspici energetici positivi nell’ universo..sarebbe opportuno inserire nei vostri desideri, nelle vostre preghiere un pensiero positivo da regalare all’ universo stesso, (esempio desiderare la pace nel mondo, un mondo migliore, che diminuisca la fame per la povera gente bisognosa, che si fermino terremoti, allagamenti e varie catastrofi naturali..insomma cio’ che volete voi..)

ora: mezzanotte

occorrente:

.1 candela bianca

.cannella

.zucchero

.cucchiaio di legno

.1 terrina (se di legno e’ meglio)

procediamo:

In una terrina mescoliamo lo zucchero con la cannella fino ad ottenere una pappetta  e cospargere la candela.

Allo scoccare dei dodici rintocchi, accendete la candela ed esprimete il vostro desiderio…

Potrete ripeterlo Ogni volta che avrete un problema che vi assilla, accendendo la candela  e con fede esprimete il desiderio..si avvererà

 

Annunci
Published in: on 29 dicembre 2014 at 09:59  Lascia un commento  

Incantesimo per attrarre la persona amata

Necessitiamo di:

  • Una rosa rossa ed una bianca
  • Un libro di poesie d’amore
  • Un fazzoletto di colore bianco

Per prima cosa, dobbiamo tirare fuori otto petali da ogni rosa. Mentre cominciamo a leggere il libro di poesie, continueremo a collocare tra le foglie, i ventiquattro petali di rosa che abbiamo tirato fuori. Una volta finito, bisogna chiudere il libro e conservarlo fino alla seguente Luna piena.

La notte in cui la luna è più brillante, dobbiamo stendere il fazzoletto bianco nel quale depositeremo tutti i petali conservati nel libro, e di seguito procederemo a triturarli con la mano del cuore, la sinistra, mentre pensiamo al grande amore che desideriamo conquistare. Una volta che abbiamo raccolto i petali li posizioniamo nel fazzoletto, dovrà essere legato, prendendo per prima cosa due delle punte opposte e dopo le altre due, in modo tale che sia un piccolo sacchetto. Quindi con la mano della bontà, la destra, lo stringeremo molto forte sul nostro cuore, ed insieme dovrete ripetere a voce alta quello che sentite e quello che volete.

Concluso questo procedimento dovrete spargere i petali triturati nelle tasche, nelle scarpe o attorno all’essere amato. In nessun caso dovrete mescolarlo nella sua bibita, poiché l’ingestione può provocare il rifiuto di chi desideriamo riconquistare.

Published in: on 27 dicembre 2014 at 08:52  Lascia un commento  

Un metodo semplice per imparare a leggere le carte.

  • Quello che leggerete qui è un metodo semplice per imparare la cartomanzia con le carte .Il gioco non necessita di particolari riti, tutto quello che vi occorre è un mazzo completo di carte napoletane, o siciliane, o piacentine, insomma le 40 carte che utilizziamo per giocare a Ruba Mazzo o Scopa.
    Il procedimento è davvero semplice. Mescolate il mazzo completo, pensate intensamente alla domanda che volete porre alle carte e tagliate con la mano sinistra. A questo punto, tirate fuori due carte alla volta, e mettete da parte tutte le coppie uguali che vengono fuori, ad esempio due Assi, due Tre, due Re, eccetera. Ripetete la stessa azione altre due volte, riproponendo al stessa domanda. Rispettate l’ordine di uscita delle coppie nella lettura, poiché esse non escono mai con un ordine casuale! Se, dopo il primo giro, non è uscita nessuna coppia, le carte vi invitano ad abbandonare l’impresa che avete in mente o, almeno, di far passare un po’ di tempo.

    Come in ogni gioco di Cartomanzia, non dovete mai ripetere la domanda se la risposta non vi piace e non dovete “stressare” le carte ripetendo lo stesso quesito più volte, perché, ad un certo punto, otterrete risposte contraddittorie e non vi saranno certo d’aiuto. Questa stesura è semplice e pur definendolo “gioco” non sono cose da prendere alla leggera. Dunque, concentrate e serene, provate pure la stesura delle due carte.

    Ecco il responso per ogni coppia.

    Coppie di Assi
    Coppe – Bastoni: tempi di realizzazione: un giorno, una settimana, un mese.
    Coppe – Denari: soldi in arrivo.
    Coppe – Spade: tempi di realizzazione: un giorno, una settimana, un mese.
    Bastoni – Denari: sesso piacevole e voluto.
    Bastoni – Spade: sesso non voluto, costretto, mercenario o comunque fatto con dispiacere.
    Denari – Spade: sesso passionale e sensuale.
    Coppie di Due
    Coppe – Bastoni: lettera, e-mail, sms, citazione, qualcosa di scritto non piacevole.

    Coppe – Denari: lettera, e-mail, sms d’amore.
    Coppe – Spade: lettera d’amore che però contiene un discorso spiacevole e doloroso.
    Bastoni – Denari: lettera o scritti che hanno a che fare con il denaro e gli affari.
    Bastoni – Spade: lettera o comunque scritti spiacevoli.
    Denari – Spade: lettera o scritti negativi che riguardano i soldi e il lavoro.
    Coppie di Tre
    Coppe – Bastoni: amore difficile, ostacolato.
    Coppe – Denari: grande amore, grande sentimento.
    Coppe – Spade: amore travagliato per colpa della gelosia.
    Bastoni – Denari: sentimenti chiari in amore, generalmente positivi.
    Bastoni – Spade: “pazzia in amore”, le intenzioni dell’altro, quello che l’altro prova irrazionalmente.
    Denari – Spade: amore di interesse, amore venale.
    Coppie di Quattro
    Coppe – Bastoni: letto d’amore, l’altro desidera un rapporto d’amore reale e completo.
    Coppe – Denari: letto di sesso, l’altro vuole prova molta attrazione e vi desidera.
    Coppe – Spade: letto d’amore con dispiacere, uno dei due sente il peso della relazione affettiva o sessuale.
    Bastoni – Denari: letto di solo sesso, uno dei due desidera solo sesso e nient’altro.
    Bastoni – Spade e Denari – Spade: letto di dolori, di malattia di ospedale. Dispiaceri palpabili. In amore e nel lavoro indica dei dispiaceri.
    Coppie di Cinque
    Tutte le coppie di Cinque annunciano una telefonata in arrivo, una notizia data a voce.

    Coppie di Sei
    Tutte le coppie di Sei sono un chiaro “Sì” alla domanda posta.

    Coppie di Sette
    Coppe – Bastoni: parlare, conversazioni.
    Coppe – Denari: soldi in arrivo.
    Coppe – Spade: conversazioni spiacevoli.
    Bastoni – Denari: soldi che tardano ad arrivare.
    Bastoni – Spade: dispiaceri sul lavoro, qualcosa che vuole spezzarsi, impedimenti.
    Denari – Spade: soldi bloccati.
    Coppie di Otto (Fanti)
    Le coppie di Otto rappresentano sempre una donna.

    Coppie di Nove (Cavalieri)
    Le coppie di Nove rappresentano sempre delle notizie in arrivo, in cammino verso di voi.

    Coppie di Dieci (Re)
    Le coppie di Dieci rappresentano sempre un uomo.

    Questi sono i significati delle coppie, che vanno adattati alla domanda che avete posto, ovviamente. Ricordate che le domande vanno poste sempre in positivo, quindi “Io e X ci rivedremo?” e non “Io e X non ci vedremo mai più?”. Con un po’ di pratica ed elasticità mentale, il metodo delle due carte può chiarire molti dubbi.

    I significati cambiano leggermente quando una coppia è seguita da una identica subito dopo, ad esempio due Assi e subito dopo altri due. Vediamo i significati, in questo caso.

    Doppia coppia di Assi: gravidanza, maternità
    Doppia coppia di Due: notizie che arrivano velocissime, probabilmente in forma scritta

    Doppia coppia di Tre: l’amore è sempre più vicino ed è chiarissimo.
    Doppia coppia di Quattro: rallentamento, ritardi.
    Doppia coppia di Cinque: novità che arrivano in giornata.
    Doppia coppia di Sei: risposta affermativa ancora più forte e sicura.
    Doppia coppia di Sette: eventi che accelerano, tutto procede più in fretta.
    Doppia coppia di Otto (Fanti): chiacchiere, malelingue, pettegolezzi.
    Doppia coppia di Nove (Cavalieri): lungo viaggio.
    Doppia coppia di Dieci (Re): vittoria, riuscita

Published in: on 26 dicembre 2014 at 08:43  Lascia un commento  

Acqua protettiva

Per avere la protezione da ciò che ha un influenza negativa sulla vostra vita, potete eseguire questo semplice rituale.

Procuratevi una ciotola in ceramica, una boccetta di vetro, del
sale marino non raffinato e dell’acqua di fonte o piovana.
Poi di Giovedì, nell’Ora di Giove e con la Luna Nuova riempite la ciotola con l’acqua e sollevandola verso l’alto, dite:

“Astro d’Argento, Dea della Notte, ecco la fonte della mia forza”

Indi prendete del sale e gettatelo nell’acqua pronunciando queste parole:

“Madre Terra, Signora delle Pietre, ecco il frutto della mia forza”.

Dunque soffiate sulla bacinella e dite:

“Ecco il soffio della mia Vita e Vittoria”.

Dunque travasate l’acqua nella boccettina di vetro che conserverete al buio e in un luogo noto solo a voi.
Quando avvertirete il bisogno di protezione, con alcune gocce di
quest’acqua, potrete bagnarvi i polsi, il petto e le caviglie.
Riceverete protezione per almeno trentasei ore.

Published in: on 25 dicembre 2014 at 06:01  Lascia un commento  

Incantesimo per conquistare un innamorato indeciso

Procurarsi un semplice piattino bianco ( non di plastica)
1 bastoncino di incenso naturale ( o di rosa)
1 pezzetto di carta bianca
1 Candela rosa
Poco inchiostro di china rosa
Un bastoncino appuntito che farà da penna (o una penna d’oca affilata)
Un rametto secco di verbena (o un fiammifero di legno)

Il rituale va eseguito di venerdi alle ore 01 ( o2 se c’e lora legale) di notte oppure alle 08 (09 se c’e l’ora legale) di mattina (giorno e ora di venere pianeta dell’amore)
• Accendere una candela rosa in una stanza tranquilla con un rametto di verbena.
• Accendere un bastoncino d’incenso NATURALE
• Scrivere con chiare parole il tuo desiderio su un pezzetto di carta bianca con l’inchiostro ROSA ( ve bene quello di china) e la penna d’oca (o bastoncino di legno)
• Mentre si scrive e poi esegue il rituale pensare ardentemente a cio’ che vogliamo accada, come si fosse già realizzato.
• Subito dopo, leggere per tre volte ad alta voce quello che abbiamo scritto sul foglietto
• Passare il bigliettino sui fumi dell’incenso e poi sulla fiamma della candela affinche’ prenda fuoco
• Restare in silenzio, concentrati per alcuni secondi per caricare il desiderio con la forza della mente.
• Poggiare il fogliettino in un piattino affinche termini di bruciare.
Il rito è finito.

Quando la candela sarà completamente consumata, i residui della cera e le ceneri del foglietto dovranno essere disperse in un corso d’acqua (no wc, no fogne, no lavello)

Nota: Accendere la candela e gli incensi con il rametto di verbena secco e di spegnere la candela e gli incensi con le dita umide
Dimenticare di aver fatto il rito ed attendere almeno SEI mesi prima di costatarne l’efficacia.
NON sovrapporre MAI, più e più riti perchè non si ottengono risultati immediati: la magia è anche PAZIENZA.

Published in: on 23 dicembre 2014 at 13:31  Lascia un commento  

Contro gli incantesimi e le fatture d’amore

Nel giorno della Luna, lunedì, quando essa comincia a decrescere, dirigetevi verso le sponde di un piccolo corso d’acqua o uno stagno, levatevi le scarpe ed a piedi nudi dovrete cogliere 3 fiori e dire:
O PHEBEA SENESCENTE! REMISSIO AMORIS SIT INTER NOS
Prendete la strada di casa, arrivati mettete i fiori in una boccetta con 12 cucchiai di aceto ed esponeteli alla luna per 13 notti. In questi 13 giorni non bevete bevande fermentate.
Il tredicesimo giorno dovrete mettere nella boccetta 3 cucchiai di miele autunnale ed un bicchiere di acqua di fonte.
A mezzogiorno dovrete bere il composto dopo avere messo 3 gocce del composto in un bicchiere d’acqua e dovrete pronunciare la formula magica di prima.

Published in: on 19 dicembre 2014 at 13:20  Lascia un commento  

INCANTESIMO DEL COLPO DI FULMINE

Serve per andare a colpo sicuro su un uomo che sembra irraggiungibile, distaccato e riservato, per farlo innamorare in un battibaleno di voi…
INGREDIENTI:
-Un sasso di piccole dimensioni trovato vicino ad un albero durante un temporale
– Un pezzetto d’ambra
– tre foglie di ulivo tritate
– un quadrato di stoffa gialla
– Un filo rosso
– Un pennarello rosso
-olio essenziale di rosa
Svolgimento:
In un venerdì di luna crescente scrivi il tuo nome su un lato del sasso e dall’altro il suo, con il pennarello rosso, e ungilo con qualche goccia di olio essenziale. Poni il sasso al centro del quadrato di stoffa, cospargilo con le tre foglie di ulivo tritate, aggiungici il pezzetto d’ambra e chiudi il pezzo di stoffa come fosse un sacchettino, con il filo rosso, facendogli 9 nodi. E poi una volta chiuso con il pennarello inizia a disegnare cuori trafitti da frecce, fino a ricoprire tutto il pacchettino. Porta con te il talismano fino alla realizzazione del tuo desiderio, e poi gettalo vicino ad una pianta in un temporale

Published in: on 9 dicembre 2014 at 11:29  Lascia un commento  

CONTRO UN VIOLENTO LITIGIO AVVENUTO IN CASA

Prendete un bicchiere d’acqua, e ponetelo in frigo. Lasciatelo ghiacciare e quando è pronto mettetelo nel posto in cui avete litigato con il partner, o con la sorella, o con l’amica. Il ghiaccio sciogliendosi porterà con se tutte le negatività del litigio
Questo incantesimo è molto carino e semplice ma mi raccomando usate bicchieri in plastica.

Published in: on 5 dicembre 2014 at 11:23  Lascia un commento  

VINO DELL’AMORE

Potentissimo afrodisiaco usato nell’antichità dalle streghe per ammaliare le persone… si dice che era la bevanda che dava la maga circe quando aveva attirato le persone sulla sua isola! Per chi può provatelo, funziona , e la persona che lo berrà cadrà ai vostri piedi

Ingredienti e Preparazione :

Aggiungere ad un litro di vino bianco 2 capsule di vaniglia, 15 grammi di cannella in pezzi, 15 grammi di rabarbaro e 15 di radice e il tutto a macero per 2 settimane ,filtrare e servire ben ghiacciato, possibilmente in un bicchiere di vetro rosso!!!

Published in: on 3 dicembre 2014 at 11:11  Lascia un commento