Rituale acque delle fate

Da eseguire il 31 dicembre
In un catino, contenente possibilmente di acqua di sorgente, aggiungete: fiori, spighe, erbe odorose e lavanda, esponetelo alla luce della luna nella notte delle fate e ritiratelo poco prima del primo raggio di sole del mattino seguente. Quest’acqua fatata possiede virtù prodigiose e magiche, aspergendosi il capo protegge dagli influssi negativi allontanando i brutti pensieri. Usata invece con un batuffolo di cotone sopra il volto, dopo averlo lavato normalmente, mantiene la pelle fresca e vellutata per molti, moltissimi anni .

Annunci
Published in: on 28 dicembre 2015 at 08:52  Lascia un commento  

Bagno per cambiare la fortuna

Lo scopo di questo bagno è pulire l’aura dalla negatività che attira la cattiva fortuna. E’ bene usarlo prima di colloqui di lavoro, decisioni importanti o discussioni. Metti sei cucchiaini di noce moscata in polvere in una macchinetta da caffè ed aggiungi una tazza d’acqua. Metti tutto sul fuoco e quando l’infuso sarà pronto lascialo raffreddare, poi aggiungilo ad un bagno caldo. Resta nella vasca per almeno dieci minuti e immergiti completamente dalle sei alle otto volte. Ad ogni immersione dici, in mente o ad alta voce:
‘ Fortuna mutevole, vieni da me, questo è il mio desiderio, così sia.’
Lascia che il tuo corpo si asciughi all’aria.

Published in: on 27 dicembre 2015 at 10:46  Lascia un commento  

Scongiuro “delle tre cose”

“Bella luna, io ti vedo dal lato destro e dal sinistro, tu che ogni notte indossi il tuo mantello d’argento. Bella luna preservami da tre cose: dall’ incontro con i cani selvatici, dai morsi dei serpenti, dalla tentazione di satana.”

Questo è uno scongiuro contro vari mali.
E’ da recitare contro i nemici, se ci si sente oppressi da energie negative, se ci si vuol difendere dalle male-lingue e anche per far venire a galla una verità nascosta segretamente e molto importante.
Va recitata di sera a mezzanotte, (a prescindere dal giorno e dalla fase lunare.)possibilmente su un davanzale o una finestra, guardando la luna ed in assoluto raccoglimento.
Dopo di che potrete andare a dormire serenamente.

Published in: on 18 dicembre 2015 at 14:14  Lascia un commento  

Bagno di Elegbarà per attirare il denaro

In un lunedì di luna crescente, in un bottiglia di liquore mettere questi elementi:
una medaglia di sant’Antonio
erba Abre Camino
erba Alfalfa
In un lunedì di luna crescente, in un bottiglia di liquore mettere questi elementi:
una medaglia di sant’Antonio
erba Abre Camino
erba Alfalfa
erba Anis Estrella
sette monete da un centesimo
una fava di Sant’Antonio
una orazione di Sant’Antonio
Chiudere la bottiglia e accendere sopra al tappo una candela rossa e nera.
La bottiglia va tenuta dietro alla porta di casa per sette giorni.
Ogni giorno si accenderà una candela rossa e nera sopra alla bottiglia in onore di Elegbarà.
Se si possiede una statua del santo si può lasciare la bottiglia davanti ad essa.
Dopo sette giorni preparare con il liquido un bagno mescolando il tutto a tre litri di acqua frizzante.
I resti del rituale possono essere portati ad un incrocio di quattro strade.
Il bagno va fatto dal collo in giù.

Published in: on 15 dicembre 2015 at 09:09  Lascia un commento  

Apertura per vie economiche e/o lavorative

Elementi necessari:
4 candele bianche
una noce di cocco 150 ml di rum
un cucchiaino di zucchero bianco
un cucchiaino di cannella
olio di cocco
una candela di cocco (dentro noce di cocco)
una tovaglia bianca

Procedimento:
Questo rituale va svolto su un tavolo con una tovaglia bianca. Aggiungere un cucchiaino di zucchero, uno di cannella e un po’ di olio di cocco nella noce di cocco, questi ingredienti addolciranno la vita di chi esegue il rituale. Sistema la bottiglia di rum al centro della tavola aperta. Accendi a le 4 candele bianche e infine quella di cocco, questa recitando:
“Opele Opelele Alayore Atuye Mamalekua.”varie volte.
Terminato il rituale, lascia che si consumano tutte le candele completamente, poi pulisci la zona e evita di mettervi oggetti nelle 12 ore successive. Ringrazia per i favori ricevuti e getta i resti dei materiali in acqua corrente, tranne il rum che dovrai condividere con qualcuno che rispetti.

Published in: on 14 dicembre 2015 at 08:54  Lascia un commento  

Preghiera a San Giorgio per avere risposte dai sogni.

Si recita prima di andare a dormire. Dai sogni si avrà la risposta del quesito esposto a San Giorgio.
“San Giorgiu Cavaleri
Vui siti a cavaddu e gheu a l’apperi,
pi la vostra Santità,
purtatimi ‘n sonnu la virità…..( chiedere ciò che si vuol sapere.)”
Pater,Ave e Gloria

Published in: on 6 dicembre 2015 at 09:22  Lascia un commento  

Rituale della tartaruga

Il rituale più eseguito con la tartaruga è quello per aumentare il rendimento nel lavoro e nello studio. Per superare esami ed essere assunti in un posto nuovo.
Trovate l’immagine o una statuetta di una Tartaruga e anche di una Luna Piena.
1 candela gialla e 1 blu, dei piccoli garofani bianchi e un pezzetto di argento.
Volgetevi verso Nord, rilassatevi. Alla vostra sinistra la candela gialla,a destra quella blu. In alto la Luna Piena, l’argento e i garofani bianchi.
Accendete le candele con un accendino e dite:
” chiedo con questo rito di avere più volontà, allontanando da me la pigrizia e ogni distrazione. Affinché sia rafforzata la concentrazione e la volontà di realizzazione”
( se utilizzerete il rito per un esame,scrivete sopra un foglietto giallo che tipo di prova dovete superare)
Dire ancora:”lancio questo incantesimo, per avere più concentrazione e risultato positivo. Rafforzando la memoria e allontanando ansie e paure”
Lasciate bruciare le candele, gettando quello che resta fuori di casa, sotto un albero possente. Conservate i fiori in un vaso, il più a lungo possibile. Portate con voi il pezzetto di argento, ringraziando la Dea del suo aiuto.

Published in: on 1 dicembre 2015 at 08:18  Lascia un commento