Pozioni d’ amore

Le pozioni magiche vengono utilizzate da tempo immemorabile per attirare l’amore ed in generale includono ingredienti tradizionali, come ad esempio chiodi di garofano, cannella, rosa e geranio.

Esistono 4 elementi che mescolati possono portare ad ottenere una grande stabilità, Aria, Fuoco, Acqua e Terra.

E’ molto importante che tentiate di comunicare in modo efficace con essi, concentrandovi sugli elementi dell’Aria.

Se state cercando di perdonare degli errori, allora è consigliabile evocare l’elemento Acqua. Se intendente accendere la passione e/o ridare un senso di allegria alla vostra vita sessuale dovete concentrarvi sull’ elemento Fuoco. Se desiderate aumentare la sensazione di affidabilità e lealtà allora dovreste chiamare l’elemento Terra.

Consigli per preparate le pozioni:

Le pozioni possono essere effettuate con diversi tipi di erbe; per questo dovreste tenere in considerazione i seguenti punti:

  1. Se una volta mescolati gli ingredienti questi risultano troppo asciutti, potete neutralizzarli con un po’ di olio alle mandorle. La mandorla è un ingrediente molto utilizzato quando si tratta di pozioni d’amore.
  2. Il fondo della bottiglia deve essere pulito con acqua di rosa che deve asciugarsi alla luce della luna.
  3. La maggior parte di questi ingredienti deve essere utilizzato sempre in piccole dosi.

In opzione potete aggiungere altri ingredienti, come ad esempio peli di cane, simbolo di lealtà e di fedeltà sin dai tempi più remoti.

Ricordate che per realizzare questi incantesimi d’amore di magia bianca è necessario utilizzare gli ingredienti in quantità minime.

 

Published in: on 30 aprile 2016 at 07:23  Lascia un commento  

Decreti magici per il successo e la felicità

I Decreti sono piccoli stadi che funzionano come preghiere, ma che non sono dirette a delle divinità, bensì al nostro essere superiore, alla riprogrammazione della nostra mente verso una capacità positiva che mette in luce il nostro potere personale, senza limiti al successo. I decreti consentono di sviluppare le doti di ognuno di noi per ottenere il successo.

Vi basterà recitare quotidianamente i decreti che trovate qui sotto che vi aiuteranno a diventare ogni giorno più virtuosi e meritevoli di approvazione. Quanto più spesso li reciterete maggiore sarà il loro effetto. La forza della vostra mente si unirà al potere delle parole, trasformando in realtà ciò che viene decretato attraverso la fede.

Per aiutare la concentrazione è possibile accendere un incenso, una candela o far risuonare della musica soave.

Scegliete il decreto più in sintonia con le vostre necessità.

Decreto della Perfezione

Io sono perfetto in qualsiasi cosa. Io sono l’amore perfetto, la bontà perfetta, la virtù perfetta, il perdono perfetto, la comprensione perfetta e la libertà perfetta. Solo il potere divino ha facoltà nella mia vita.

Decreto del Perdono

Sono infinitamente virtuoso perché possiedo la capacità di perdonare. Non c’è posto per l’amarezza, per l’ira, per l’odio o la tristezza nel mio cuore. Tutte le tracce cattive del passato sono cancellate per sempre. Ti perdono, sono stato perdonato e ne sono felice.

Decreto dell’Amore

Il mio cuore è colmo di amore e solo questo porta vibrazioni positive nella mia vita. I miei amici, la mia famiglia, i miei colleghi e tutti gli esseri che incontro, percepiscono la luce amorevole che irradio e mi corrispondono questa energia sotto forma di amore infinito.

Decreto della Responsabilità

Sono responsabile e capace. Eseguo con allegria ed efficace tutti i compiti che mi vengono assegnati. Non deludo nessuno perché compio il mio dovere con dignità.

Decreto della Pazienza

Sono la pace infinita che viene emanata dal cuore di Dio e si manifesta in tutti gli esseri. Sono in perfetta armonia con tutte le creature, perché la volontà divina si manifesta nella mie azioni. Tutto ciò che faccio è a fin di bene.

Decreto del Valore

Sono forte e coraggioso. Non ho paura perché sono degno della benedizione cosmica. Nessuno può farmi rinunciare alla lotta per la verità, per i miei ideali e i miei sogni.

Decreto della Semplicità

Sono semplice, rispetto tutto il mondo allo stesso modo e sono in armonia con la natura. La mia ricchezza interiore è l’energia positiva che attrae prosperità in ogni ambito della mia vita.

Decreto della Bontà

Io sono un aspetto della Luce Divina sulla terra. La bontà è in me, perché la mia natura è buona. Facendo del bene ricevo vibrazioni positive a mio favore da parte di tutto l’Universo.

Decreto dell’Onestà

Sono onesto con me stesso e con gli altri. Solo la verità e la sincerità hanno posto nella mia vita. Sono degno di fiducia e rispetto da tutti e questo dono mi fa raggiungere il successo.

Decreto sulla cooperazione

Sono estremamente cooperativo e sono sempre pronto ad aiutare il prossimo. Grazie a questa qualità tutti collaborano con me e mi rendono la vita più facile.

 

Published in: on 28 aprile 2016 at 07:27  Lascia un commento  

Rituale del bagno d’ attrazione

Si tratta di un bagno rituale che può essere fatto sia da coloro che hanno già un partner e vogliono essere ancora più legati sia da chi è single e vorrebbe trovare la passione.

Gli ingredienti per la preparazione del bagno d’attrazione sono i seguenti:

– 14 rami di alloro
– 14 rami di rue
– 14 rami di menta
– 6 rami di ricino
– 1 litro di acqua
– 1 bicchiere di vino rosso

Mettete l’acqua in una pentola con le erbe e fate sobbollire a fuoco lento per qualche minuto. Spegnete il fuoco ed aggiungete il vino.

Rimuovete le erbe ed iniziate il rituale del bagno, versando questa pozione su tutto il vostro corpo dal collo in giù.

Se possibile lasciate asciugare all’aria, senza l’utilizzo dell’asciugamano. Se invece decidete di usare un asciugamano prendete uno vecchio, in quanto si potrebbe macchiare con il vino.

Il giorno migliore per realizzare questo rito d’amore è il venerdì.

 

Published in: on 26 aprile 2016 at 07:36  Lascia un commento  

Preghiera per la protezione di parenti e amici

O Dio onnipotente,
Padre nostro,
per l’intercessione di S. Giuseppe
e di Maria Santissima,
Ti prego per i miei famigliari,
gli amici e anche i nemici.
Proteggi tutti da ogni male,
guida ogni loro scelta e decisione,
affinché nella vita facciano sempre
ciò che Ti è gradito.
Dona loro salute,
aumenta la loro fede,
custodisci gli affetti famigliari
e rendili testimoni
di giustizia, lealtà e onestà.
Fa’ che nei momenti difficili
Ti sentano vicino
come Padre amorevole.
Amen.

Published in: on 24 aprile 2016 at 09:20  Lascia un commento  

Rito per rinsaldare un’amicizia

Ingredienti:

5 petali di rose rosse

5 petali di rose bianche

Sale marino

Carta e penna

Svolgimento:

Nel foglio di carta, scrivete il vostro nome e cognome più quello del vostro amico o amica. mettete sale e petali di rose  e metteteli nella parte superiore del foglio.

Adesso inspirate profondamente  e mentre inspirate l’aria ricordatevi tutti i momenti più belli che avete trascorso insieme, le cose importanti che avete vissuto, provate a rivivere quelle sensazioni. Quando vi sentite pronti, fate uscire l’aria e puntate il vostro dito indice sul foglio. Mentre puntate il dito sul foglio cercate di sentire l’energia che fluisce all’interno del vostro corpo di quei momenti, il vostro dito farà da conduttore.

Nel mentre ripetete la seguente formula:

“Io ti invoco, O Dominio, angelo  dell’amicizia,

Ti chiedo umilmente di farci incontrare di nuovo

Guida ( nome amico/a) a ritornare da me.

Riaccendi la nostra amicizia,

per il bene più grande.

Così sia!”

Adesso dovete ripiegare il foglio su se stesso più volte e seppellitelo ai piedi di un vecchio albero.

Il periodo migliore per fare questo rito  è la luna crescente.

 

Published in: on 17 aprile 2016 at 08:43  Lascia un commento  

La fumigazione: ecco come togliere le energie negative dalla casa

Un metodo antico ora rivalutato per eliminare le energie negative. La fumigazione è utile per rigenerare a livello energetico le abitazioni, gli uffici, gli ambulatori o i luoghi dove vengono effettuati trattamenti e vi è passaggio di molte persone.
La Fumigazione:
Ha origini molto antiche, in passato veniva utilizzata durante le pratiche di guarigione o rituali in grado di modificare lo statopsicofisico delle persone. Da migliaia di anni infatti, vengono utilizzate all’interno di chiese, templi e luoghi sacri. Per poterla effettuare si trovano in commercio gli appositi incensieri in terracotta o ceramica, ma si può utilizzare tranquillamente un normale pentolino dotato di manico, al cui interno si metteranno almeno 4 cm di sabbia o di terra; in erboristeria si trovano le piante essiccate e gli appositi carboncini, ne servono mediamente tre per 70 metri quadrati. La purificazione energetica della casa è importante effettuarla sempre con la luce del sole, mai dopo il tramonto e mai in una giornata nuvolosa o di pioggia, è inoltre importante non effettuarla nei giorni festivi o il Sabato e la Domenica, infine è assolutamente consigliato effettuarla in luna calante.
Indicazioni
La fumigazione è particolarmente indicata in tutte le abitazioni nuove, dove ci si è appena trasferiti, negli ambienti chiusi dopo liti o situazioni conflittuali e l’energia è pesante, in tutti luoghi frequentati da molte persone come sale d’aspetto e locali pubblici o luoghi dove sono presenti persone malate. Durante l’esecuzione, è importante non indossare oggetti metallici tipo collane, orologi, braccialetti e orecchini, devono essere effettuate da persone con una buona carica energetica, non da persone deboli o convalescenti, non vanno eseguite in presenza di ferite o durante il ciclo mestruale. Dopo la fumigazione è importantissimo aprire tutte le finestre e permettere così il ricambio d’aria, la persona che ha effettuato il trattamento, una volta terminato può eliminare l’eventuale energia negativa assorbita, facendo un bagno in vasca con l’aggiunta di 1 kg di sale grosso non raffinato.
Le piante più indicate per purificare gli ambienti
Alloro
In passato veniva utilizzato per limitare le epidemie, favorisce i sogni ed è molto utile per riequilibrare i problemi di natura emotiva.
Salvia
Viene utilizzata per ripulire gli ambiente dalle energie negative soprattutto in presenza di malati.
Lavanda
Utile per purificare ed dona lucidità mentale.
Olivo
Ha un grande effetto rivitalizzante e riequilibrante per la mente.
Canfora
Ripulisce, rinfresca e rivitalizza gli ambienti, utile per favorire la concentrazione.
Artemisia
Ha un’azione purificatrice molto potente, viene utilizzata per aumentare la capacità di autoguarigione presente in ogni persona, aiuta inoltre a distaccarsi dal passato.
Mirto
Spesso viene utilizzato durante le meditazioni, dissolve le tensioni e favorisce il perdono.
Incenso in grani
Ha un’azione purificatrice moto elevata, viene sempre utilizzato durante le cerimonie e aiuta ad innalzare l’aspetto spirituale.

Published in: on 11 aprile 2016 at 08:12  Lascia un commento  

Uso magico di alcune erbe

ALLORO: Protegge dalle negatività, purifica, attrae denaro e dona forza. Le foglie si possono portare addosso, si possono inserire nei sacchetti talismanici oppure si possono bruciare, polverizzate, come fossero incenso.

BASILICO: Ha doti purificatorie, di protezione e nei riti di unione.
Le foglie una volta essiccate si usano come incenso.

CAMOMILLA: Dona prosperità, protezione, calma, creatività.
Famosi gli infusi di camomilla che calmano gli spasmi dello stomaco e favoriscono il sonno.

CANNELLA: Aiuta i poteri psichici, la guarigione, la chiaroveggenza, e facilitano le entrate di denaro ed il successo. Si brucia come incenso, e si può anche preparare con essa un infuso molto gradevole.

CHIODI DI GAROFANO: Ottimi per propiziare denaro, protezione e amore. I chiodi di garofano si possono polverizzano e bruciano come incenso.

ERBA GATTA: Dona la felicità non solo dei nostri amici felini… Le foglie più larghe possono essere usate come segnalibro per i libri di magia.

FINOCCHIO: Purifica e protegge. Ottime le tisane anti ritenzione di aria nello stomaco.

LAVANDA: Le nostre nonne la raccoglievano nel momento della fioritura per farne mazzetti fitti, strettamente legati assieme sempre con un filo di lavanda, per metterli tra la biancheria.
Oltre a dare una gradevole profumazione alla nostra biancheria propiziano la purificazione, la felicità, l’amore, la pace, la protezione. Si può utilizzare anche come incenso.

NOCE MOSCATA: chiaroveggenza, prosperità, denaro.
La polvere può essere usata come incenso.

PREZZEMOLO: purificazione, protezione.
Si usa anche misto all’acqua del bagno.

ROSA: protezione, creatività, facoltà psichiche, amore. Non c’è cosa che non si possa fare con la rosa: infusi, profumi, sia con le foglie fresche che con quelle secche.

ROSMARINO: protegge dalle negatività, benedizione, consacrazione. Si brucia come incenso, si mette nei sacchetti talismanici. Si può fare un infuso di rosmarino per purificare il corpo o per “ripulire” la casa da qualsiasi residuo negativo.
E’ un ottimo attrattivo per gli spiriti.

SALVIA: guarigione, prosperità, saggezza, purificazione, denaro.

Published in: on 10 aprile 2016 at 09:59  Lascia un commento  

INCANTESIMO PER AVERE LA MEGLIO SU UN AVVERSARIO

Se desiderate avere la meglio su un avversario o su qualcuno che vi ostacola fate così. Procuratevi una fiammella in cera d’api e dello zucchero di canna grezzo di buona qualità. Quindi disponete lo zucchero dentro la ciotolina per altare ed affondatevi la candela. Poi, nell’ora di Saturno, scrivete sulla candela il nome del vostro avversario. Prima di andare a dormire accendete la candela e pronunciate questa formula:

“La tua ostilità io supero,tra nove giorni la tua forza sarà dissipata.”

Andate a letto e lasciate la candela accesa. La mattina gettate i resti dell’incantesimo (candela e zucchero) nel cortile del vostro avversario o davanti casa sua. A questo punto ripetete l’operazione per 9 giorni consecutivi e siate certi di raggiungere il risultato.

Published in: on 9 aprile 2016 at 09:21  Lascia un commento  

Incantesimo d’amore per legare il marito

Occorrente:

  • Peli pubici
  • Sangue mestruale
  • Dolci al cioccolato
  • Mortaio

Annotazioni
I peli pubici dovranno essere dell’uomo che volete incantare.
Il sangue mestruale deve essere il vostro.
I dolci al cioccolato dovranno essere preparati ma non cucinati. Potete scegliere quali dolci fare, optate per un dolce che piace al vostro lui: va bene qualunque dolce dalla torta a dei dolcetti.

Procedimento:

  1. In tutto l’esecuzione dell’incantesimo tenete a mente il vostro scopo, immaginate quindi che i dolci faranno l’effetto sperato e voi sarete nuovamente felici con vostro marito.
  2. Innanzitutto preparate i dolci che verranno messi solo in seguito in forno.
  3. Nel mortaio amalgamate il vostro sangue mestruale e i peli pubici di vostro marito/fidanzato/compagno.
  4. Bruciate la poltiglia che si è creata in modo tale che tutto si polverizzi.
  5. Spolverate nell’impasto dei dolci la polvere che avete creato con il sangue e i peli.
  6. Cucinati i dolcetti.
  7. Serviteli al vostro lui.
  8. L’incantesimo d’amore per legare il marito è completato. Non vi resta che aspettare i risultati che di certo non tarderanno ad arrivare. Buona fortuna.

N.B.: evitate di farli mangiare a qualcun altro o mangiarli voi.

 

Published in: on 6 aprile 2016 at 07:36  Lascia un commento  

RITO DELLA MALEDIZIONE

Occorrente:
1 candela nera
1 foglio di carta
Scrivere sopra il foglio il nome, cognome e data di nascita della persona da maledire, accendere una candela nera e recitare per 7 volte la seguente maledizione:
(” A te….N.N., che a me dolori hai causato, vendetta ho designato.
A te, che a me cattiverie hai dato, vendetta ho designato.
A te, che in me in odio hai trascinato, vendetta ho designato.
Che il tuo destino da me sia cambiato.
Il tuo stesso male ora ti ho donato.
Per non permetterti più di fare male alcuno.
Il tuo buio maledico per cento anni, ora giuro”).
Recitate il rito il più velocemente possibile. Piegate e bruciate il foglio, lasciando la cenere accanto alla candela che non va assolutamente spenta.Buttare le ceneri in acqua corrente. Da fare di martedì in luna calante nell’ ora di Marte.

Published in: on 5 aprile 2016 at 05:07  Lascia un commento