La specchiatura.

Se siete in possesso della foto della persona che vi sta facendo del male comprate uno specchietto nuovo, purificatelo, disegnate la runa Teiwaz intorno alla foto e attaccate con del nastro la foto della persona negativa in modo che si guardi allo specchio. Prendete il tutto avvolgetelo in un panno nero e sotterratelo a un incrocio! Questo rituale serve a fare in modo che se la persona non vi danneggerà non succederà nulla,ma se farà qualcosa contro di voi il male fatto gli ritornerà indietro.

Se non siete in possesso della foto basterà scrivere un foglietto con nome cognome data e città di nascita ritagliarlo con la forma dello specchio e procedere come descritto.

Published in: on 28 novembre 2018 at 08:23  Lascia un commento  

Incantesimo d’amore sublime

Occorrente:

Una candela rossa, un filo di cotone rosso, un ago nuovo, la foto vostra, la foto della persona amata, incenso.

Procedimento:

Il rituale deve svolgersi di venerdì in luna crescente, all’aperto. Accendere candela e incenso porre le due foto faccia a faccia,cucirle assieme con il filo rosso. Una volta cucite le foto pensare intensamente al proprio amore e seppellire le foto cucite ai piedi di un albero. Infine lasciar consumare la candela e l’incenso

Published in: on 21 novembre 2018 at 11:40  Lascia un commento  

Incantesimo con aceto per dimenticare un cattivo amore.

Un lunedì, quando la luna è in quarto calante,portare tre fiori in casa e metterli in una ciotola insieme a mezzo cucchiaio di aceto e di alcol.

Lasciare la ciotola nella finestra della camera da letto, preferibilmente aperta. Al giorno numero tredici,aggiungere 3 cucchiai di miele in un grande contenitore con acqua.

Nella notte,fare il bagno con quest’acqua,con la quale andranno via il ricordi del male amore.

Published in: on 15 novembre 2018 at 08:19  Lascia un commento  

Incantesimo per legare a se la persona amata

Occorrente:

due figurine di cera bianca, ciocche di capelli di entrambi, filo di lana rosso, incenso naturale, acqua santa.

Procedimento:

Il rituale deve svolgersi la notte di venerdì con luna crescente. Accendere l’incenso all’aperto, plasmare le due figurine di cera inserendo nel petto le ciocche di capelli, le vostre nella figurina che rappresenta la persona amata, le sue nella figurina che rappresenta voi. Legare le figurine con il filo rosso, bagnarle con acqua santa riporle in un cassetto avvolte in un panno rosso di cotone.

Published in: on 5 novembre 2018 at 11:47  Lascia un commento  

Rituale per favorire denaro e fortuna

Occorrente:

Una candela oro;
Una candela blu;
Polvere di cannella;
Polvere di Anice stellato;
Una coppa/bicchiere di acqua;
Un pizzico di sale;
Olio di girasole /oliva;
Incenso;
Quattro monete di uguale valore.

Operiamo di giovedì in luna crescente o piena, rivolti verso nord.

Preparazione

Rimanendo concentrati sull’intento, passate le candele sul fumo di un incenso e successivamente ungerle, con l’olio che avete scelto, dall’alto verso il basso.
Stendete un panno bianco e cospargete un po’ di polvere di spezie. Prendete le candele e fatele rotolare sulla polvere di spezie, in modo che queste si incollino alle candele.
Posizionate le candele su un piatto o negli appositi candelieri. Riempite la vostra coppa di acqua e versate all’interno un pizzico di sale, poi posizionatela tra le due candele.

Procedimento
Rivolti verso nord accendete con un fiammifero la candela blu.
Prendete le monetine e gettatele nell’acqua, pronunciando una richiesta per ogni monetina
1 “Auguro prosperità”
2 “Auguro fortuna”
3 “Auguro aiuto”
4 “Auguro tutto questo e così sia!”
Gettate un pizzico di polvere di spezie nell’acqua con le monete.

Prendete la candela blu e accendete, con la sua fiamma, la candela oro.
Lasciate consumare candele e incenso con la coppa delle monete tra le due candele. Quando si saranno spente, potete recuperare le monete e metterle nel portafoglio, ma fate attenzione dovete spenderle tutte. Con l’acqua della coppa potete innaffiare una pianta o gettarla nel terreno.
I resti delle candele, potete smaltirli come preferite. Dimenticatevi del rituale e prestate attenzione soprattutto ai piccoli guadagni e risparmi, apprezzateli e ringraziate, più apprezzerete ogni piccola cosa, più grandi saranno le fortune successive.
Il rituale può essere ripetuto all’occorrenza dopo una lunazione, ovvero un mese.

Published in: on 1 novembre 2018 at 08:14  Lascia un commento