ANTICO SCONGIURO SICILIANO CONTRO IL MALOCCHIO

Fare il segno della croce sulla fronte dell’ammalocchiato e dire tre volte:
“Leviti ucchiatura maliditta,
leviti di ‘sta testa biniditta,
vattinni a mari,
unni nun c’hana essiri,
nè pisci e nè mancu cristiani.”

Alla fine si aggiungono tre Pater e tre Ave.

Annunci
Published in: on 27 giugno 2019 at 09:48  Lascia un commento  

Rito di purificazione

OCCORRENTE
1 candela bianca
1 spillo
1 testimone
1 foto
olio
1 piatto bianco

PROCEDIMENTO:

Prendi una candela bianca e su di essa incidi con uno spillo nome cognome e data di nascita della persona interessata….ungi la candela con olio….poni la candela sopra un piatto bianco(sotto ponete la foto) e fai un cerchio di sale….accendi la candela col fiammifero e reciti

“(nome) possa tu essere benedetto. che tutte le cose buone giungano a te. che nessuna negativita stia attorno a te. che il tuo cuore si accenda. che i tuoi viaggi siano sicuri. che la tua salute sia buona. che la tua mente sia sana. che le tue amicizie ti sostengano. che tu sia benedetto in ogni modo.”

Lascia consumare…se hai un testimone e meglio…lo metti sotto al piatto i resti li seppellisci ai piedi di un albero.

Published in: on 21 giugno 2019 at 09:01  Lascia un commento  

Fattura di seduzione con gli spilli

Questo rituale deve essere iniziato la notte tra giovedì e venerdì, poco prima di mezzanotte con la luna crescente. Su una candela rosa incidete con uno stuzzicadenti, nome e cognome della persona che volete sedurre. Mettete tanti spilli quante sono le lettere. A mezzanotte accendete la candela e pronunciate:

“Spirito di Venere io ti prego di consumare il cuore di (nome della persona) nello stesso modo in cui si consuma questa candela affinché si leghi a me per sempre. così sia!”

Quando cadrà uno spillo spegnete la candela con le dita. Ogni sera prima di mezzanotte la riaccenderete, lasciandola consumare dopo aver pronunciato la stessa formula e fino a quando un altro spillo cadrà. La persona cederà al vostro fascino prima che tutti gli spilli siano caduti.

Published in: on 12 giugno 2019 at 08:37  Lascia un commento  

RITO DI CONGELAMENTO

Occorrente:

-Pergamena
-Una penna nera
-Un barattolino con il coperchio
-Una piccola brocca d’acqua
-Una candela nera

Procedimento:

Chiudete il cerchio e invocate gli elementi. Invitate la dea dicendo:

“Ecate, signora della notte, divinità guardiana, unisciti a me e donami la tua protezione.”

Visualizzate la persona che vi sta danneggiando e scrivete sulla pergamena queste parole:

“(Nome), ti impedisco di farmi del male. Lo chiedo per il bene di tutti, così sia.”

Ripetete la formula a voce alta. Infilate la pergamena nel barattolino, poi riempitelo per tre quarti di acqua e sigillate il coperchio con la cera di una candela nera. Tenete in mano il contenitore e sentite la pace circondarvi. Congedate la dea dicendo:

“Signora, ti ringrazio della tua protezione. Rimani se vuoi, vai se devi. Io ti congedo, ii benedetta.”

Liberate gli elementi e aprite il cerchio. Riponete il contenitore in fondo al congelatore, dove non venga toccato da nessuno. Fate bruciare completamente la candela. Quando avete la certezza che il problema sia risolto, potete disfare l’incantesimo: aprite il barattolino e lasciate sciogliere il contenuto nel lavandino, poi lavate via i residui di pergamena.

Se ci sono pezzi piuttosto grandi di pergamena ancora intatti dopo che il ghiaccio si è sciolto, seppelliteli o bruciateli e ringraziate di nuovo la dea per la sua protezione.

Published in: on 5 giugno 2019 at 08:32  Lascia un commento  

Preghiera a San Pasquale Baylonne per trovare marito.

San Pasquale Baylonne
protettore de le donne
mannammello ‘nu marito
janco russo e culurito
ha da esse tale e quale
como a te Santo Pasquale.

Published in: on 1 giugno 2019 at 07:33  Lascia un commento