Rituale del venerdì 13 per allontanare la sfortuna

Per allontanare la sfortuna, dovrai eseguire questo rito il 13 di un mese qualunque che cada di venerdì.

Per realizzarlo avrai bisogno:

Una candela bianca.
Una penna e un foglio.

Questo rituale è molto semplice, devi solo, senza che nessuno ti interrompa.                                                                                                        Accendere la candela bianca in un venerdì 13 e scrivere su un foglio:

“con questo rituale disciolgo tutta l’energia o pensiero negativo che pretenda di preoccuparmi”.

Dopo aver scritto  devi piegare la carta e bruciarla con la fiamma della candela e lasciare che questa si consumi

Published in: on 26 febbraio 2020 at 08:44  Lascia un commento  

Incantesimo della mela per la riconciliazione dei familiari

Per riconciliare i membri della famiglia, marito e moglie, compagni, fidanzati ecc preparate l’Incantesimo della Mela Stregata

Occorrente:

1 mela molto rossa
miele
cancella rossa
foglio bianco

 

Procedimento:

Scrivere il nome delle persone della famiglia che devono riconciliare
Togliere un pezzo della parte superiore della mela per formare un tappo, scavare per formare in cilindro interno, inserire il pezzettino di carta con i nomi, coprire con miele e chiudere.
Posizionarla accanto ad una candela rossa accesa e chiedere alla Dea di portare armonia tra queste persone.
Il giorno dopo posizionare la mela accanto ad un albero in un posto un po’ lontano dal passaggio oppure buttatela in mare, fiume, cascata ecc.

 

Published in: on 20 febbraio 2020 at 09:20  Lascia un commento  

INCANTO DI SANT’ANTONIO

Occorrente:

due candele bianche quadrate ( candele normali alte pero invece di rotonde di circonferenza devono essere quadrate)
un piatto di porcellana bianco quadrato vergine (mai usato)
dello zucchero (vergine nuovo pacchetto)
un foglio di carta bianca
un filo di cotone bianco

Giorno e ora per iniziare l’incanto:

Iniziare l’incanto il primo venerdì di Luna crescente, la sera dopo il tramonto del sole e proseguire per sette sere consecutive.

Preparazione

prendere le due candele e metterle al centro del piatto e circondare le candele con lo zucchero.
Ora prendete il foglio e scriveteci nome e cognome e data di nascita della persona da incantare, poi subito sotto mettete i vostri. (si preferisce che scrivete con inchiostro nero)
piegare il foglietto e legarlo alle candele tramite il filo di cotone bianco.

Procedimento:

ora per sette sere consecutive allo stesso orario (mi raccomando) preferibilmente verso le 19.30
dovrete essere soli e in silenzio e tranquillita!
accendete le candele e pronunciate questa preghiera per sette volte ” S. Antonio dalla barba bianca fammi avere quello che mi manca” concentratevi sulla fiamma e immaginate la piena realizzazione dell’incanto.

dopo questa operazione spegnere le candele con le dita.
Riponete il rituale al buio agli occhi indiscreti.

precisazione: Più le candele si consumeranno più l’amore nasce.

Dopo i sette giorni i resti che rimarranno del rituale verranno avvolti in una scatola rossa o un panno delle stesso colore e si dovranno seppellire sotto un grande albero vicino casa della persona dell’incanto , dove non sia possibile, conservare l’incanto vicino alla nostra abitazione in un posto introvabile che anche noi dovremmo dimenticare.

Published in: on 12 febbraio 2020 at 09:27  Lascia un commento  

POTENTE INVOCAZIONE PER OTTENERE L’AMORE

Nell’invocazione  che segue, al posto dei puntini puoi dire solo “l’amore” oppure il nome di una persona specifica.
“Alma Venere,
Io voglio che …………………mi baci con i baci della sua bocca!
Sì le sue tenerezze sono più dolci del vino.
Per la fragranza sono inebrianti i suoi profumi,
profumo olezzante è il suo nome,
per questo le donne lo amano.
Vieni da me, ………….., corriamo!
Introduciti, …………., nelle mie stanze:
gioiremo e ci rallegreremo insieme,
accoglieremo le tenerezze più del vino.
Sul mio giaciglio, lungo la notte,
io cerco l’amato del mio cuore;
lo troverò, lo stringerò così fortemente
e non lo lascerò mai più.
Venere, ascolta la mia supplica,
accogli la mia preghiera.
Desidero essere Felice con ….
Divino Adone, bella Afrodite e dolce Venere:
ascoltate le mie preghiere!
Lasciatemi trionfare nell’amore.
Che il fuoco e la passione siano a me.
Con il cuore in fiamme, vi ringrazio.
E’ solo questione di tempo… poco ci vuole oramai… Così voglio e così è!”
Published in: on 6 febbraio 2020 at 09:28  Lascia un commento  

INVOCAZIONE PER OTTENERE ABBONDANZA, PROSPERITA’, SOLDI E LAVORO

“Io ti invoco o spirito della Terra,
perchè tu possa guidare i miei guadagni in lidi sicuri;
io ti invoco o spirito dell’Aria
perchè tu possa condurre a me prosperità;
io ti invoco o spirito dell’Acqua
perchè tu possa lavare via da me ogni contrattempo lavorativo;
io ti invoco o spirito del Fuoco
perchè tu possa con la tua forza, riempire d’abbondanza il mio cammino.
E ora sette passi faccio ad Est per essere protetta nei miei guadagni
E sette ad ovest, perchè ciò che chiedo rallegri di pienezza la mia vita
E sette passi faccio a nord per pagare i miei debiti
E sette passi faccio a sud perché la mia famiglia viva nella prosperità”.
Published in: on 1 febbraio 2020 at 09:23  Lascia un commento