Preghiera contro l’invidia

“Signore, mio Dio adorato, tu sai come il mio cuore si riempie di timore, di tristezza e di dolore, quando scopro che mi invidiano e che gli altri desiderano farmi del male. Ma io confido in te, mio Dio, Tu che sei infinitamente più potente di qualsiasi essere umano.
Desidero rimettere nelle tue mani ogni mia cosa, ogni mio lavoro, tutta la mia vita, tutti i miei cari. Affido tutto a te, affinché gli invidiosi non possano causarmi alcun male.
E tocca il mio cuore con la tua grazia perché conosca la tua pace. Perché di fatto confidi in Te, con tutta la mia anima.
Dio Mio, guarda coloro che vogliono farmi del male o mancarmi di rispetto, perché sono invidiosi di me.
Mostragli la inutilità dell’invidia.
Tocca il loro cuore perché mi guardino con occhi buoni.
Cura i loro cuori dall’invidia, dalle loro ferite più profonde e benedicili affinché siano felici e non abbiano più bisogno di invidiarmi. Confido in te, Signore. Amen.”

Annunci
Published in: on 1 aprile 2018 at 08:47  Lascia un commento  

PREGHIERA PER ESSERE LIBERATI DA QUALSIASI AFFLIZIONE

“Gesù Salvatore, Signore mio e Dio mio, che con il sacrificio della Croce ci hai redenti e hai sconfitto il potere di satana, ti prego di liberarmi /(di liberare me e la mia famiglia) da ogni presenza malefica e da ogni influenza del maligno.
Te lo chiedo nel Tuo Nome, te lo chiedo per le Tue Piaghe, te lo chiedo per il Tuo Sangue, te lo chiedo per la Tua Croce, te lo chiedo per l’intercessione di Maria Immacolata e Addolorata.
Il Sangue e l’acqua che scaturiscono dal tuo costato scendano su di me/(noi) a purificarmi (purificarci) a liberarmi/(liberarci) a guarirmi/(guarirci).
Amen.”

Published in: on 8 marzo 2018 at 11:51  Lascia un commento  

Esorcismo per la casa

Occorrente:

  • Acqua
  • Sale
  • Aglio
  • Rosmarino in polvere
  • Recipiente di vetro

Procedimento:

Si inizierà a mischiare in un recipiente di vetro l’acqua e il sale, consacrandoli e caricandoli per lo scopo. Essi sono gli elementi principali di qualunque rituale di protezione e purificazione.Nello stesso recipiente aggiungerete l’aglio e il rosmarino in polvere questi elementi hanno il potere di scacciare qualunque spirito o entità negativa che si è legato agli oggetti o alla casa in se. Creata la miscela, partirete a spruzzarla per la casa, e quindi si inizierà partendo dalla porta di ingresso.Immergete le dita nel liquido esorcizzante e disegnate sulla porta un pentacolo dicendo:

“Il male devi lasciare e non farlo più entrare.”

La voce deve essere ferma e autoritaria, quasi come se stesse dando un comando serio. Date potere alle parole che dite. (Non abbiate paura).

Ripetete la stessa procedura per ogni angolo, stanza, finestra, porta e specchi presenti in casa.

L’esorcismo per la casa potrà essere usato in qualunque momento. L’esorcismo inoltre potrà essere ripetuto ogni anno o quando sentirete il bisogno di scacciare eventuali energie negative che vi soffocano, o state attraversando un eccessivo momento di stress emotivo, (i vostri pensieri negativi influenzano molto l’atmosfera e l’energia della casa è bene quindi eliminarli di tanto in tanto).

 

Published in: on 7 febbraio 2018 at 10:22  Lascia un commento  

SACCHETTO DELLA PROSPERITA’

-Fabbricate questo sacchetto una domenica all’ora di Giove (6 di mattina) o un giovedì all’ora del sole (ore 22).
OCCORRRNTE:
-Un ciondolo a forma di ferro di cavallo
-Un sacchetto di stoffa verde o dorata
-Una miscela di erbe che comprenda CANNELLA,PEPE,NOCE MOSCATA,CHIODI DI GAROFANO,CINQUEFOGLIE,SASSOFRASSO E SCORZA D’ARANCIA.

PROCEDIMENTO:

-Disponete davanti a voi tutto il necessario. Calmare la mente e visualizzate un flusso costante di prosperità indirizzato verso di voi o alla persona a cui è destinato il sacchetto, infilate tutto nel sacchetto.e chiudetelo.
-Tenere il sacchetto tra le mani pronunciando queste parole (io comunque consiglio di creare la propria formula per darle.così più potere)
“BENEDICO QUESTO SACCHETTO AFFINCHÉ MI PORTI PROSPERITÀ E RICCHEZZA.
SE MALE NON FACCIO, FARÒ CIÒ CHE VOGLIO”
Appendere il sacchetto alla porta d’ingresso perché diffonda energia positiva sulla vostra dimora e estenda anche a voi ogni volta che uscite di casa. Per chi ha un attività commerciale consiglio di appenderlo sulla porta d’ingresso dell’attività.

Published in: on 1 febbraio 2018 at 07:58  Lascia un commento  

Rituale per eliminare i problemi sul lavoro

Ingredienti del Rituale

  1. una candela blu
  2. un oggetto che rappresenti il vostro lavoro
  3. un quarzo bianco
  4. lavanda
  5. farina di frumento

Come si opera

Accendete la candela blu. Posizionate l’oggetto che avete scelto come “testimone” del vostro lavoro (potrebbe essere una penna, una chiavetta usb, un cd, un cappellino), su un tavolo che tenete di fronte.

Disegnate attorno all’oggetto un cerchio con della semplice farina di frumento. Adesso mettete sopra l’oggetto-testimone, il quarzo bianco e lasciate cadere sopra entrambi dei fiori di lavanda.

Fate un respiro profondo e concentratevi. Visualizzate i problemi di lavoro che si sciolgono e scompaiono; vedete con la mente la situazione lavorativa che si rasserena e scivola liscia senza difficoltà. Restate concentrati su questo pensiero positivo qualche minuto.

Non appena la candela si è completamente consumata, gettate la farina e la lavanda, se possibile, dalla finestra, altrimenti va bene anche un cestino della spazzatura purchè sia fuori da casa vostra.

Adesso potete portare sia l’oggetto-testimone che il quarzo sul posto di lavoro tenendoli sulla scrivania o nel luogo in cui svolgete le vostre mansioni. Se l’oggetto che avete scelto è un capo di abbigliamento (ad esempio la vostra divisa di lavoro), indossatelo e portate con voi il quarzo.

 

Published in: on 17 gennaio 2018 at 10:46  Lascia un commento  

Per vincere una causa legale

Se qualcuno dovesse affrontare una causa legale, che prenda una delle più grandi piante di salvia e scriva sulle sue foglie i nomi dei dodici apostoli, metta le foglie nelle scarpe prima di entrare in tribunale e certamente vincerà la causa.

Published in: on 20 dicembre 2017 at 09:18  Lascia un commento  

Preghiera mattutina da pronunciare prima di cominciare un viaggio.

“Io (nome) oggi andrò a fare un viaggio; camminerò sulla via di Dio e camminerò dove Dio stesso ha camminato ed il nostro caro Signore Gesù Cristo e la nostra carissima Vergine con il suo caro bambino, con i suoi sette anelli e le sue cose vere. O tu, mio caro Signore Gesù Cristo, io sono tuo; che nessun cane possa mordermi, nessun lupo possa mordermi e nessun assassino mi avvicini in segreto; salvami, o mio Dio, dalla morte improvvisa! Io sono nelle mani di Dio e là io mi aggrapperò. Sono nelle mani di Dio per le cinque ferite del nostro Signore Gesù, che nessuna pistola o altra arma mi faccia alcun male, non più di quanto la verginità della nostra Santa Vergine Maria sia stata danneggiata dalle fattezze del suo amato Gesù.”

Dopo questo recitate tre Pater al Signore, l’Ave Maria e un Gloria al Padre..

Published in: on 13 dicembre 2017 at 09:13  Lascia un commento  

Rito per trovare un nuovo lavoro

Se avete intenzione di trovare un nuovo lavoro, scegliete un giovedì di luna crescente in cui agirete alle ore nove.

Prendete un foglietto dove in termini molto semplici e in poche righe avrete descritto il tipo di lavoro che volete ottenere.

Ponete la vostra descrizione sul vostro tavolo e spargeteci sopra della lavanda,  polvere di noce moscata e foglie di alloro, nel mentre che fate questa operazione recitate le seguenti parole:

 

“Attraverso la potenza di Giove,

Con la fortuna di Zeus,

Garantiscimi il lavoro!

Portami il successo!”

Adesso prendete un pezzo di lino a forma quadrata e mettete al suo interno le erbe sopra indicate quindi lavanda, noce moscata e alloro più il vostro pezzo di carta con la descrizione del lavoro che volete ottenere. Prendete del nastro blu e fate un fiocco al vostro sacchetto. Non appena avete il colloquio, portate con voi questo sacchetto, dovreste ottenere il lavoro.

 

Published in: on 4 dicembre 2017 at 09:03  Lascia un commento  

Rito per proteggere la casa

Occorrente:

1 ciotola

1 vasetto di vetro con tappo

1 tazza 1/2 di sale

3 spicchi d’aglio

9 foglie d’alloro

7 cucchiai di basilico essiccato

4 cucchiai di semi di aneto

1 cucchiaio di anice

1 cucchiaio di salvia essiccata

1 cucchiaio di barba di finocchio

1 cucchiaio di pepe nero

Procedimento

In una mattina in cui il Sole splende, caldo e luminoso, posizionare davanti a voi la ciotola dove verserete a poco a poco tutti gli ingredienti.

Prendere il sale e dire le seguenti parole :

Sale che proteggi, proteggi la mia casa e ciò che c’è dentro.

Adesso prendere in mano i tre spicchi d’aglio e dire:

Aglio che proteggi, proteggi la mia casa e ciò che c’è dentro

Ripetere questa frase per tutti gli ingredienti che vi ho elencato.

Dopo che gli avrete inseriti tutti nella ciotola, iniziate a mischiare il tutto con le vostre mani. Mentre fate questo passaggio, immaginate l’energia protettiva che esce dalle vostre mani e dalle vostre dita. Immaginate la vostra casa protetta da una luce bianca che risplende e scaccia via ogni male. Immaginatelo come un posto di pace, di equilibrio, armonia e amore. Adesso, versate questo mix dentro il vasetto e chiudete con il tappo.

Posizionatelo in un punto ben visibile della vostra casa, di solito si usa metterlo  all’ingresso oppure nel salone. Mentre lo posizionate recitate queste ultime parole:

Sale ed erbe, nove volte nove guardie, adesso, in casa mia!

 

Published in: on 23 novembre 2017 at 08:54  Lascia un commento  

Rituale propiziatorio per attirare la fortuna

Occorrente:
– una candela verde
– una pergamena vegetale di cm 7 X 7
– dell’inchiostro rosso
– una penna d’oca
– un filo di seta di colore verde lungo cm 7
Procedimento:
Accendete la candela e, servendovi della penna d’oca e
dell’inchiostro rosso, scrivete sulla pergamena l’incantesimo:
“Chiedo alle forze del pianeta Mercurio
Di concedermi la fortuna
Di cui ho bisogno per
(precisate il settore in cui desiderare che la fortuna si manifesti).
Così sia fatto.”
Arrotolate la pergamena e annodatela con il filo di seta. Portatela sulla vostra persona, pensando spesso a ciò che desiderate.

Published in: on 9 novembre 2017 at 09:20  Lascia un commento