L’INCANTESIMO DEL ROSMARINO

Quest’incantesimo serve per far carriera nell’ambito lavorativo.
OCCORRENTE:                                                                                                                                        un rametto di Rosmarino, un biglietto da visita, un pezzetto di seta verde.

PROCEDIMENTO:
Il rosmarino è un forte catalizzatore e serve per assorbire tutti i generi di negatività, donando protezione ed allontanando le persone invidiose del nostro successo. Avvolgiamo in un pezzetto di seta verde un rametto di rosmarino e il biglietto da visita della società per cui lavoriamo o con la quale desideriamo collaborare. Teniamolo per tutta la notte sotto il cuscino.
L’indomani bruciamo il biglietto da visita e spezziamo il rametto in due parti, una parte portiamola sempre con noi avvolta nella seta, e l’altra lasciamola sul luogo di lavoro, magari in un cassetto, dove nessuno eccetto noi potrà toccarla.

Annunci
Published in: on 11 settembre 2019 at 19:25  Lascia un commento  

L’INCANTESIMO DELL’ARCOBALENO

OCCORRENTE:                                                                                                                                       una moneta, un Iris, qualche oggetto del colore dell’arcobaleno.
PROCEDIMENTO:                                                                                                                                     Occhio all’arcobaleno! Quando ci capita di vederne uno, prendiamo una MONETA e rivolgiamola verso l’arcobaleno seguendone l’estensione con la mano, pensando intensamente di voler uscire dalla fase di ristrettezze in cui ci troviamo e stringendo con forza la moneta, immaginiamo che essa si moltiplichi trasformandosi in uno scroscio di monete. L’intensa energia elettrica del temporale si trasformerà in una pioggia di fortuna e denaro.
Il più presto possibile acquistiamo da un fioraio un Iris, simbolo dell’arcobaleno, e mettiamolo in un vaso accanto alla moneta e ad oggetti del colore dell’iride. Lasciando agire la Magia per sette giorni senza spostare nulla, riceveremo quanto prima le occasioni che ci permetteranno di riportare la prosperità nella nostra vita.
Nel caso in cui ci fosse bisogno di ottenere al più presto i benefici dell’incantesimo senza poter attendere le condizioni climatiche adatte, cerchiamo un’immagine di arcobaleno intorno a noi (una foto, un disegno…), ed eseguiamo il rituale come se ci trovassimo alla presenza di quello vero.

Published in: on 1 settembre 2019 at 19:16  Lascia un commento  

L’INCANTESIMO DELLA PERGAMENA

Il seguente rituale serve per risolvere una crisi nell’attività lavorativa, e va eseguito possibilmente nel luogo dove svolgiamo la nostra attività.
OCCORRENTE:                                                                                                                                      sette lumini banchi, un pezzetto di carta pergamena, una penna con inchiostro nero, filo nero di cotone, una manciata di sale grosso, un piatto vecchio.

PROCEDIMENTO:                                                                                                                                    Un lunedì di luna calante scriviamo sulla pergamena le motivazioni della crisi, arrotoliamo il foglietto annodandolo più volte con il filo nero e pensiamo intensamente che le nostre difficoltà negli affari siano distrutte dal fuoco.
accendiamo il primo lumino, accostiamo la pergamena alla fiamma e lasciandola bruciare nel piatto finché non si spegne da sola. Aggiungiamo un po’ di sale e pensando al miglioramento della situazione, lasciamo che il lumino si consumi. Ripetiamo il rito per sette giorni consecutivi facendo in modo che l’ultimo giorno la pergamena sia completamente bruciata; se si consuma prima è segno che la situazione si risolverà più velocemente, ma non interrompiamo l’accensione giornaliera del lumino.
Il settimo giorno gettiamo il sale e la cenere nel water o in un corso d’acqua corrente.

Published in: on 27 agosto 2019 at 19:12  Lascia un commento  

L’INCANTESIMO DELLA FORTUNA

 

OCCORRENTE: una calamita, un sasso, una moneta, un chiodo, un sacchetto di seta rossa ed un cordoncino rosso.

PROCEDIMENTO:                                                                                                                           Questo potente ed antichissimo rituale conosciuto fino ad un secolo fa, può assicurare la fortuna e la felicità a chi lo esegue, fino al punto che chi ne è beneficiato non verserà mai lacrime.
Si effettua un venerdì di luna nuova, in un’ora a scelta dopo il tramonto del sole, ma prima della mezzanotte. Poiché quest’incantesimo funzioni, dobbiamo trovare per strada un sasso, una moneta ed un chiodo e procurarci una calamita. Mettiamo il tutto in un sacchetto di seta rossa e chiudiamolo con un cordoncino rosso.
Abbiamo cura di portare sempre appresso questo talismano, in borsa o in tasca, perché esso è efficace soltanto in prossimità del suo proprietario.

Published in: on 22 agosto 2019 at 19:06  Comments (1)  

RITO PER L’ABBONDANZA ECONOMICA

Potete svolgere questo rito in tempo di Luna Nuova, Piena o Crescente. Serve per richiamare fortuna, denaro e abbondanza in senso materiale. E’ anche vero che può illuminare il nostro cammino portandoci verso situazioni e persone positive.

Occorrente:

1 Candela verde

Sale grosso

Incenso di salvia o foglie secche di salvia da bruciare nel vostro incensiere

Acqua

Procedimento:
Disporre tutti gli elementi davanti a voi nel vostro altare o in un ripiano secondo regola ( l’incenso verrà posizionato alla sinistra, l’acqua e il sale alla destra e la candela al centro).
Accendere l’incenso e dire:

“Possa l’aria soffiare le ricchezze e condurle verso di me.”

Accendere la candela ( possibilmente con un fiammifero o meglio ancora con uno stecchino, mai con un accendino) e recitare le seguenti parole:

“Possa il fuoco illuminare la mia strada.”

Mettere un po’ di sale nella lingua e dire:

“Possa la Terra far crescere la mia fortuna.”

Bere l’acqua e dire :

“Possa l’Acqua ripulirmi oggi.”

A questo punto dovrete lasciare che la candela e l’incenso brucino fino a che non si consumano del tutto. Importante è lasciare l’altare così com’è con un po’ di tutti gli ingredienti. Quindi lasciate i residui della candela, dell’incenso, un po’ di acqua e un pochino di sale, fino a quando non riceverete il denaro di cui avete bisogno.

Published in: on 7 agosto 2019 at 07:20  Lascia un commento  

Miracolosa orazione a Sant’Antonio da Padova per ottenere una grazia

“O santo sant’Antonio, il più gentile dei santi, il tuo amore per Dio e la carità per le sue creature, ti hanno reso degno, quando sulla terra, di possedere poteri miracolosi. Incoraggiato da questo pensiero, ti imploro di ottenere per me (richiesta).

O gentile e amorevole Sant’Antonio, il cui cuore era sempre pieno di compassionevole umana, sussurra la mia petizione nelle orecchie del dolce Gesù Bambino, che amava essere ripiegato tra le tue braccia. La gratitudine del mio cuore sarà sempre tua. Amen.”

Published in: on 26 luglio 2019 at 09:36  Lascia un commento  

Invocazione all’ Arcangelo Sachiel per ricevere denaro e realizzare un desiderio

“Gloria a te, Zachiel
Arcangelo celeste
Signore dei domani più lieti e sereni.
Io ti chiedo di affrancarmi dal passato,
Affinché mi sia dato ormai da agire e di riuscire.
Ero solo vivevo in solitudine,
Ma grazie al fiorire delle mie preghiere,
Io posso con te lodare ed esaltare lo spirito dell’universo,
E rendergli grazie per la mia riuscita morale e materiale.
È così sia. Grazie.”

Published in: on 10 luglio 2019 at 06:21  Lascia un commento  

Rituale per la protezione della casa

Materiale occorrente:
– 4 candele celesti
– 1 candela colorata
– verbena
– sale consacrato
– pentacolo del sole
– 1 pentola
– 1 giornale

Svolgimento:

Collocare le 4 candele celesti ai 4 angoli estremi della casa e la candela dorata al centro della casa .
Accendere per prima la candela dorata, poi la candela celeste posta a Nord e così via le altre , tenendo conto di accenderle in senso orario.
Quindi prendere un giornale , metterlo dentro una pentola e dargli fuoco. Mentre arde la fiamma, mettere a bruciare la verbena, dopodiché mettetevi in ginocchio e con la pentola in mano, fate il giro di tutta la casa costeggiando le pareti.
In ogni stanza pronunciate il seguente scongiuro :
” In nome delle forze occulte positive e con la forza di Adonai , ogni maleficio e negatività sparire dovrà. Così sia ”

A questo punto prendere il sale consacrato e tracciare con esso, una riga dinanzi ad ogni finestra e porta d’ingresso, ripetendo ogni volta la frase sopra indicata .
Quando le candele saranno esaurite, ripulire il tutto, prendere il Pentacolo del sole e nasconderlo all’ingresso.

Published in: on 1 luglio 2019 at 06:33  Lascia un commento  

Rito di purificazione

OCCORRENTE
1 candela bianca
1 spillo
1 testimone
1 foto
olio
1 piatto bianco

PROCEDIMENTO:

Prendi una candela bianca e su di essa incidi con uno spillo nome cognome e data di nascita della persona interessata….ungi la candela con olio….poni la candela sopra un piatto bianco(sotto ponete la foto) e fai un cerchio di sale….accendi la candela col fiammifero e reciti

“(nome) possa tu essere benedetto. che tutte le cose buone giungano a te. che nessuna negativita stia attorno a te. che il tuo cuore si accenda. che i tuoi viaggi siano sicuri. che la tua salute sia buona. che la tua mente sia sana. che le tue amicizie ti sostengano. che tu sia benedetto in ogni modo.”

Lascia consumare…se hai un testimone e meglio…lo metti sotto al piatto i resti li seppellisci ai piedi di un albero.

Published in: on 21 giugno 2019 at 09:01  Lascia un commento  

Preghiera di protezione a San Giorgio

O San Giorgio, a te mi volgo
per chiedere la tua protezione.                                                                                     Ricordati di me, tu che hai sempre aiutato
e consolato chiunque ti ha invocato
nelle proprie necessità.                                                                                                                            Animato da grande confidenza
e dalla certezza di non pregare invano,
ricorro a te che sei così ricco di meriti
davanti al Signore: fa che la mia supplica
giunga, per tua intercessione,
al Padre della misericordia.                                                                                                         Benedici il mio lavoro e la mia famiglia;
tieni lontani i pericoli dell’anima e del corpo.                                                                                                                                                             E fa che, nell’ora del dolore e della prova,
io possa rimanere forte nella fede
e nell’amore di Dio.

Published in: on 23 aprile 2019 at 21:13  Lascia un commento