Formula per attrarre denaro con monete.

 

Introdurre in un bicchiere di vetro, tre monete con la faccia rivolta verso l’alto e coperte con due cucchiaiate di miele. Durante la preparazione, dovrete pensare intensamente nella prosperità e nel denaro che desideriamo che arrivi.

Published in: on 8 giugno 2013 at 10:31  Lascia un commento  

Per farsi amare

Dovrete far bere alla persona amata un infuso di verbena, petali di rosa, rosmarino e zucchero, preparato un venerdì con la luna crescente. L’ infuso deve essere contenuto in una bottiglia di vetro scuro che nessuno dovrà ne vedere ne toccare.

Published in: on 4 giugno 2013 at 10:43  Lascia un commento  

Per il denaro

 

Questo incantesimo è da fare un minuto dopo la mezzanotte in Luna nuova.

Prendere un piccolo contenitore di rame comprato solo per fare questa operazione, mettere al suo interno una banconota da 10 Euro piegata in 4, poi circondarla con un cerchio composto da 9 candele verdi e attorno a queste formare un altro cerchio con 9 candele bianche. Infine circondate tutto con un cerchio fatto con del sale grosso.
Dovrete cominciare con l’accendere le candele verdi canticchiando sottovoce:

“Sole, coprimi d’oro
d’argento vestimi o Luna
regalami ricchezze grande Giove”

Poi accendete le candele bianche ripetendo la stessa strofa. Le candele devono restare a consumarsi per tutta la notte e il contenitore di rame, dopo averlo usato, deve essere riposto in un nascondiglio sicuro con tutto il suo contenuto.

Si può ripetere solo in Luna nuova.

Published in: on 3 giugno 2013 at 10:39  Lascia un commento  

Per attrarre denaro con l’aiuto della luna piena

 

Per attrarre il denaro, lo zucchero è positivo. Il sortilegio dovrà essere realizzato in una notte di luna piena. Per prima cosa dovrete prendere un a banconota di poco valore e lasciarlo alle intemperie, alla luce della luna, poi la notte dopo, dovrete inserirlo in un recipiente con lo zucchero e lasciarlo alle intemperie sotto la luce della luna. Infine la terza notte, dovrete aggiungere un po’ di zucchero nel recipiente e nuovamente lasciarlo tutta la notte al sereno. Dopo le tre notti, dovrete prendere la banconota, avvolgerla in un foglio di cellofan e inserirla nel portafoglio come portafortuna. Naturalmente questa banconota non dovrà mai essere spesa.

Published in: on 1 giugno 2013 at 10:29  Lascia un commento  

INCANTESIMO ANTIMALOCCHIO


Per allontanare il malocchio da se stessi, basta disporre alcune candele su un tavolo e porvi al centro una bacinella colma d’acqua.
Dopodiché, si versa un po’ d’olio nella bacinella e si accendono le candele.
Basta, quindi, mescolare l’intruglio con una verga finché l’olio non sparisca del tutto. Mentre si mescola, è usanza ripetere il seguente scongiuro:
“chi mi ha fatto del male, ora mi faccia del bene”.
Una volta dissolto l’olio,
il malocchio è annullato.

Published in: on 27 maggio 2013 at 08:03  Lascia un commento  

Incanto dello specchio

 

Per vedere in sogno l’anima gemella

Se siete curiosi di sapere chi è la vostra vera anima gemella, non dovete far altro che mettere uno specchio (precedentemente lucidato con acqua ed essenza di verbena) sotto il cuscino e mettervi a letto. Prima di addormentarvi, recitate la formula.  

“luna,dolce e fidata consigliera , veglia sul mio sonno. Specchio,lucente amuleto,veglia sul mio sogno”.
Durante la notte, sognerete la vostra anima gemella.

Published in: on 26 maggio 2013 at 07:50  Lascia un commento  

Bagno per far scomparire fatture e stregonerie

Prendere un litro di acquavite, e metterci all’interno ruta ( erba), sette chiodi di garofano, un bicchiere d’acqua e un bicchiere d’acqua benedetta, poi lasciare macerare per un giorno intero e il giorno dopo, dopo il bagno normale, prima di vestirsi bagnarsi con questo concentrato.

Published in: on 30 aprile 2013 at 08:04  Lascia un commento  

Incantesimo contro il male

Walpurga o Beltane
(notte tra il 30 aprile e 1 maggio)

Difesa contro il male

La notte di Walpurga è forse una delle date magiche più intense e potenti del ciclo annuale e viene considerata la notte delle streghe.

Talismani: collane e braccialetti, la loro forma circolare è un eccellente veicolo per incanalare le vibrazioni positive e allontanare quelle negative. Nessun ornamento di metallo o sintetico. Ottimo il corallo, la giada, le perle, tutte le pietre dure oppure smeraldi, zaffiri e quarzo rosa.

Copriti la testa con un panno rosso di tela naturale.
Accendi una candela bianca che simboleggia il bene.
Poi accendi una candela gialla per dare forza a quella bianca.
Metti tra le due candele un osso (ripulito) di maiale o agnello.
Davanti metti una piccola forma di pane ai cereali.
Inserisci in esso un bastoncino di legno.
Passa entrambe le mani sopra il tutto con gesti circolari.
Muovi le mani verso di te per attrarre l’aria che hai incantato poi soffia dolcemente per espellere da te le forze del Male.

Quando hai terminato riponi l’osso e la forma di pane e lascia bruciare le candele fino alla fine.

Published in: on 27 aprile 2013 at 10:32  Lascia un commento  

Preghiera alla Vergine per ottenere una grazia

Questa preghiera recitata col cuore può aiutare ad esaudire un particolare desiderio personale:

“Ammirabile Vergine,
con piena fiducia ricorro a te.
Mi confido a te sperando che mi esaudirai nelle mie
necessità e che mi aiuterai nella mia prova umana.
Ringraziandoti in anticipo ti prometto di divulgare
questa preghiera.
Consolami, ti supplico in tutti i miei bisogni e
difficoltà.
Ricordandomi del profondo gaudio che riempì il
Tuo Cuore allincontro col Salvatore del mondo
nella tua casa a Betania.
Ti invoco: assistimi come pure i miei cari, affinché
io rimanga in unione con Dio e che io meriti di
Essere esaudito nelle mie necessità, in particolare
nel bisogno che pesa su di me….(dire la grazia che si desidera)
Con piena fiducia ti prego, Tu, mia auditrice: vinci
le difficoltà che mi opprimono come pure hai vinto
il perfido drago che è rimasto vinto sotto il tuo
piede. Amen”

Published in: on 25 aprile 2013 at 08:30  Comments (2)  

Protezione contro il male

Dovrete mettere una foglia d’alloro nel mezzo di una mela tagliata per la metà e recitare: cuore di mela, foglia di alloro, allontana da me questo male per poter stare bene.

Published in: on 23 aprile 2013 at 08:01  Comments (1)  
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 410 follower