Bagno per far scomparire fatture e stregonerie

Prendere un litro di acquavite, e metterci all’interno ruta ( erba), sette chiodi di garofano, un bicchiere d’acqua e un bicchiere d’acqua benedetta, poi lasciare macerare per un giorno intero e il giorno dopo, dopo il bagno normale, prima di vestirsi bagnarsi con questo concentrato.

Published in: on 30 aprile 2013 at 08:04  Lascia un commento  

Incantesimo contro il male

Walpurga o Beltane
(notte tra il 30 aprile e 1 maggio)

Difesa contro il male

La notte di Walpurga è forse una delle date magiche più intense e potenti del ciclo annuale e viene considerata la notte delle streghe.

Talismani: collane e braccialetti, la loro forma circolare è un eccellente veicolo per incanalare le vibrazioni positive e allontanare quelle negative. Nessun ornamento di metallo o sintetico. Ottimo il corallo, la giada, le perle, tutte le pietre dure oppure smeraldi, zaffiri e quarzo rosa.

Copriti la testa con un panno rosso di tela naturale.
Accendi una candela bianca che simboleggia il bene.
Poi accendi una candela gialla per dare forza a quella bianca.
Metti tra le due candele un osso (ripulito) di maiale o agnello.
Davanti metti una piccola forma di pane ai cereali.
Inserisci in esso un bastoncino di legno.
Passa entrambe le mani sopra il tutto con gesti circolari.
Muovi le mani verso di te per attrarre l’aria che hai incantato poi soffia dolcemente per espellere da te le forze del Male.

Quando hai terminato riponi l’osso e la forma di pane e lascia bruciare le candele fino alla fine.

Published in: on 27 aprile 2013 at 10:32  Lascia un commento  

Preghiera alla Vergine per ottenere una grazia

Questa preghiera recitata col cuore può aiutare ad esaudire un particolare desiderio personale:

“Ammirabile Vergine,
con piena fiducia ricorro a te.
Mi confido a te sperando che mi esaudirai nelle mie
necessità e che mi aiuterai nella mia prova umana.
Ringraziandoti in anticipo ti prometto di divulgare
questa preghiera.
Consolami, ti supplico in tutti i miei bisogni e
difficoltà.
Ricordandomi del profondo gaudio che riempì il
Tuo Cuore allincontro col Salvatore del mondo
nella tua casa a Betania.
Ti invoco: assistimi come pure i miei cari, affinché
io rimanga in unione con Dio e che io meriti di
Essere esaudito nelle mie necessità, in particolare
nel bisogno che pesa su di me….(dire la grazia che si desidera)
Con piena fiducia ti prego, Tu, mia auditrice: vinci
le difficoltà che mi opprimono come pure hai vinto
il perfido drago che è rimasto vinto sotto il tuo
piede. Amen”

Published in: on 25 aprile 2013 at 08:30  Comments (2)  

ORTICA

Il nome di questa pianta deriva dal latino “urere” bruciare, irritare, a causa delle sue note proprietà urticanti. Nelle cure erborstiche viene utilizzata soprattutto come antireumatico, diuretico, antianemico e antidiabetico.

Utilizzo Magico: le virtù protettrici dell’Ortica sono conosciute da secoli: per respingere un maleficio al suo mandante indossare un sacchetto talismanico contenente foglie e radici di Ortica “vitalizzate”. Fumigazioni di questa pianta eliminano inoltre le negatività presenti in un ambiente e allontanano i nemici. E’ posta sotto l’influenza di Marte e il Dio ad essa associato è Thor.

 

Published in: on 24 aprile 2013 at 08:15  Lascia un commento  

Protezione contro il male

Dovrete mettere una foglia d’alloro nel mezzo di una mela tagliata per la metà e recitare: cuore di mela, foglia di alloro, allontana da me questo male per poter stare bene.

Published in: on 23 aprile 2013 at 08:01  Comments (1)  

POMATA AFRODISIACA

Per aumentare la propria potenza erotica un uomo dovrà preparare una pomata con la quale frizionare l’organo maschile dieci minuti prima dell’incontro sessuale.

L’unguento stimolante non deve essere usato costantemente. A 100 g. di Olio aggiungere 0,30 g. di essenza di Cajeput, 0,70 g. di essenza di Maggiorana, 30 G. di essenza di Naiaouli, 10 g. di essenza di trementina, 10 gocce di tintura madre di verbena.

Prima di usarla, immergere tre peli pubici e tre delle ascelle della donna con cui si farà l’amore. Attenzione: Se si dovesse cambiare partner non si dovrà più usare l’unguento precedente ma lo si rinnoverà.

Published in: on 21 aprile 2013 at 08:27  Lascia un commento  

Pane dell’amore

Bisogna fare un bagno molto caldo e cercare di sudare il più possibile. Dopo aver sudato a bestia, bisognerà raccogliere la maggior quantità possibile del sudore con ovatta.Dopo aver fatto questo, prendere della farina ed inumidirla con il sudore che avrete raccolto. Impastare con la farina allungando il tutto con acqua piovana o rugiada. Riporre in forno e date il pane che avete appena cotto alla persona che desiderate far innamorare di voi.

Published in: on 20 aprile 2013 at 08:20  Lascia un commento  

Fattura dell’astrologo

Fare il tema astrologico del momento e attendere per operare che tutti i pianeti negativi siano in posizione neutra. Occorrerà che il pianeta dominante sia in posizione trigona o sestile con l’ascendente, perché l’amore sarà piú forte.

Fare attenzione che non sia quadrato, perché se ciò accadesse, la fattura si trasformerà in fattura di odio.

Modellare una prima statuina ed attendere per modellare l’altra che la punta della undecima casa del tema di fabbricazione della prima immagine si trovi all’ascendente.

Si pone necessario che il signore del tema di nascita della persona che richiede il procedimento magico, guardi in aspet¬to benefico il signore del tema di nascita dell’altra persona.

Se non si hanno a disposizione i dati di nascita delle per¬sone sarà opportuno operare quando la Luna sarà in congiunzione con Venere nel segno del Cancro.

Si procederà in modo che il tema astrologico del momento e aspetti positivi si trovino all’ascendente. Operare nel modo solito modellando le due immagini, scrivete su una il numero 200 per duecento volte e sull’altra il numero 248 per altrettante volte.

Nel fare l’immagine di cera usare quella vergine se la donna è illibata, cera comune se non lo è. Nel dubbio, usate metà dell’una e metà dell’altra.

Published in: on 19 aprile 2013 at 08:18  Lascia un commento  

Il Talismano di protezione

Realizzare un sacchettino di 3×6 cm legato al colore zodiacale del vostro segno (ARIETE: Rosso; TORO: Verde scuro; GEMELLI: Marrone; CANCRO: Bianco; LEONE: Giallo-Oro; VERGINE: Grigio; BILANCIA: Verde chiaro; SCORPIONE: Viola; SAGITTARIO: Azzurro; CAPRICORNO: Nero; ACQUARIO: Blu; PESCI: Bianco).

Dopo la luna piena contate tre giorni, allorché dovrete cogliere un bulbo di Gladiolo e tre bulbi di aglio selvatico che metterete nel sacchetto insieme a tre grani di sale e tre molliche di pane.

Dopo aver chiuso per bene il sacchetto, questo andrà portato sempre in tasca o all’interno della vostra borsa.

Quando si avrà la sicurezza che la fattura o il malocchio saranno stati debellati, si brucerà il sacchetto ed il suo contenuto su un fuoco di rametti di Ginestra ed polvere di Incenso.

Bruciare il tutto fino ad esaurimento e disperdere la cenere in un fiume

Published in: on 18 aprile 2013 at 08:10  Lascia un commento  

NOCCIOLO

E’ un arbusto che cresce in zone collinari e sub-montane. Viene particolarmente indicato nei casi di emorroidi, vene varicose, varici, flebiti, diarrea e ipersudorazione.

Utilizzo Magico: con i suoi rami i rabdomanti fanno le bacchette per cercare l’acqua così come i maghi le bacchette per i loro rituali magici. Per i popoli del Nord il Nocciolo è simbolo di fertilità e saggezza ma viene anche reputato il legno migliore per preparare scudi magici e cerimoniali. E’ inoltre utilizzato nelle pratiche divinatorie e terapeutiche e alcuni testi antichi lo consigliano per ottenere la fedeltà coniugale. E’ posto sotto l’influenza di Mercurio e in parte del Sole. La divinità ad esso associata è Ermes-Mercurio.

 

Published in: on 17 aprile 2013 at 08:14  Lascia un commento  
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 452 follower