Incantesimo dell’uovo

L’incantesimo dell’uovo è un semplice sortilegio che fa innamorare di sè la persona amata. Praticate su un uovo un foro e svuotatelo del suo contenuto. Dopodichè dipingete l’uovo di rosso e inserite nel foro qualcosa che appartiene alla persona amata (capelli,oggetti o scritti o anche una vostra foto insieme o solo la persona amata) e sigillate il foro dell’uovo con la cera rossa. In seguito riponete l’uovo sotto il vostro letto.

Published in: on 29 marzo 2014 at 10:02  Lascia un commento  

Incantesimo della candela rossa per l’amore

Occorrente:
Una candela rossa ben lunga
Un pezzo di carta bianca
Una penna con inchiostro rosso
Procedimento:

Prendi la carta bianca, ben liscia, che hai scelto per questo rito e scrivi il nome della persona della quale sei innamorato in essa e circondalo con un cuore che dovrai disegnare, usando la penna d’inchiostro rosso. Metti successivamente la candela rossa sopra la carta. Accendila e lascia consumarsi durante sei minuti.

La candela si consumerà e tu, intanto, devi pensare a quella persona, sia ragazzo o ragazza, tanto speciale per te. Concentrati nell’amore che provi e nella voglia di possederlo, guarda il cuore scritto con il suo nome. Spegni la candela e adesso toccherà alla parte importante dell’incantesimo.

È quando devi contare la quantità di gocce di cera che sono cadute sulla carta. Se non è caduta nessuna, è probabile che abbia il cuore occupato da un’altra persona. Se sono cadute molte gocce, più di sei, è più probabile che sia completamente libera e perfino che tu possa essere una delle possibilità. Questo sì, non avrà per niente senso se forzi la cera a cadere o cose del genere. Questo deve essere naturale.

Published in: on 28 marzo 2014 at 06:54  Lascia un commento  

Rituale per avere fortuna nel lavoro

Occorrente:
3 candele di colore verde.
2 candele bianche.
2 candele gialle.
1 foglio su cui scrivere che vuoi proteggere e migliorare il tuo lavoro.
Procedimento:
Metti le candele in un luogo sicuro, in cerchio, con il foglio scritto al centro.
Accendi le candele due volte alla settimana, prima di andare al lavoro.
Mentre accendi le candele, pronuncia la seguente frase:
“ Forza, fede e buona disponibilità per dirigere la mia rotta verso un orizzonte migliore”.
Ripeti questa frase in sette occasioni.

 

Published in: on 27 marzo 2014 at 06:48  Lascia un commento  

Profumo per ammaliare

Non è un segreto che il profumo sia un’arma potente di attrazione erotica e sessuale. Questa ricetta casalinga di profumo non solo è efficace per ammaliare il tuo compagno, ma allo stesso tempo stimolerà il tuo desiderio sessuale e aumenterà la tua sensualità e il potere di seduzione.

Ingredienti:
foglie secche di iris, 2
fiori secchi d’arancio, 4
muschi, 4 g.
canfora, 5 g.
acqua di rosa, 10 gocce
olio essenziale, 30 gocce
Preparazione:
• Trita tutti gli ingredienti fino ad ottenere una polvere e mescolali.
• Aggiungi l’acqua di rosa e l’olio essenziale della fragranza che preferisci.
• Lascia macerare prima di usare, almeno per un giorno, in un contenitore di vetro ermetico, conservato in un luogo fresco.
• Fai un bagno in cui mettere questo preparato.

 

Published in: on 26 marzo 2014 at 06:33  Lascia un commento  

Rituale del sale marino per la buona sorte

Occorrente:

Un piatto

Quantità sufficiente di sale marino grosso per coprirlo

Un ramo di ruta

Alcuni fiori freschi di camomilla

Alcune foglie di menta

Esecuzione:

Sul piatto scelto per realizzare questo incantesimo per attrarre la sorte, metti prima la ruta, i fiori di camomilla e la menta. Poi, ricoprire il piatto con il sale, comprendo completamente le erbe.
Ora, vai verso il tuo comodino, mettici il piatto con gli ingredienti e lascialo riposare per una settimana. L’ottavo giorno, in un luogo dove scorra l’acqua, getta il sale con gli altri elementi e pensa alla tua sorte, a cosa cambierà, che in questo momento arrivi nella tua vita, allontanando le cattive influenze.

Published in: on 23 marzo 2014 at 12:30  Lascia un commento  

Per proteggere una persona

Prendete una fotografia della persona che desiderate proteggere , quindi recatevi sulla riva di un fiume a mezzanotte , un giovedì . Scrivete con inchiostro color oro sulla fotografia il nome della persona che volete proteggere seguito da una frase che indichi il vostro intento . Piegate la fotografia in 4 parti e avvolgetela con foglie di abete , legando il tutto con un nastro di seta bianco . Gettate tutto nel fiume e raccogliete in un vaso nuovo un poco d’ acqua. Mettete il contenitore con l’ acqua del fiume sotto il letto della persona da proteggere, all’ altezza del capo .

Published in: on 21 marzo 2014 at 06:33  Lascia un commento  

Per essere stimati e benvoluti

Indossate un profumo ottenuto tritando petali di rosa e di ninfea a cui siano state aggiunte due dita di alcool puro e acqua di lavanda nella misura di cinque dita. Sempre per essere benvoluti portate al collo un frammento di zanna di elefante, bagnata ogni mattina con dell’acqua benedetta.

Published in: on 20 marzo 2014 at 06:27  Lascia un commento  

Rituale per allontanare entità negative da una casa

 OCCORRENTE:

-Olio essenziale e sale
-Rosmarino, salvia e olive
-Una ciotola di acqua di sorgente
-Un lungo pezzo di nastro bianco


PROCEDIMENTO:

Il rituale può essere fatto in solitudine o con altri membri della famiglia.
Ricordatevi che prima di prendere parte al rituale dovrete purificarvi facendo un bagno con 7 gocce dell’olio essenziale preferito e un cucchiaino di sale, che è simbolo dell’eternità e immortalità.

Dovrete dividere il rosmarino, la salvia e le olive in quattro parti e mettete una parte in ogni angolo della casa, poi versare l’acqua di sorgente in una ciotola e con la punta delle dita, spruzzate qualche goccia in ogni angolo della casa.
Coloro che parteciperanno alla formula dovranno mettersi in cerchio attorno all’ acqua di sorgente, di seguito passate il nastro attorno a tutti facendo un cerchio, girando in senso orario e mentre dite::

Voi che entrate, non entrate con cattivi sentimenti. Ho pronunciato queste parole sulle erbe sacre,le ho messe in tutti gli angoli della casa, e ho spruzzato di acqua sacra ogni stanza. Possa essa non essere infestata da nessuno spirito.”

 

Published in: on 18 marzo 2014 at 06:51  Lascia un commento  

Per allontanare una persona sgradita

Per tenere a distanza una persona fastidiosa, che crea dei problemi, prendi una cipolla, tagliala in quattro parti e immergila in una ciotola di latte e buttaci sette chicchi di riso. Dopo qualche ora togli la cipolla e buttala, prendi un foglio di colore viola, scrivici sopra il nome della persona che vuoi allontanare, piegalo in due e immergilo nel latte per qualche ora… La persona sgradevole dovrebbe cosí lasciarti in pace!

Published in: on 16 marzo 2014 at 08:45  Lascia un commento  

I poteri delle pietre (parte seconda)

 

LA GIADA VERDE: attributi positivi: la giada emana un fluido misterioso che guida il cammino verso i misteri dell’esistenza a chi li cerca disinteressatamente. Attributi negativi: i deboli di carattere e gli impuri non si accostino alla giada: essa potrebbe ammaliarli e poi procurare loro guai.

 

L’AMETISTA: attributi positivi: l’ametista e’ una pietra che aiuta ad aprire le porte sulla matchka e a dialogare con entità diverse. Attributi negativi: va usata con molta cautela: può dare l’impressione di sentirsi svuotati di energia oppure può provocare esperienze precoci a chi non e’ preparato. Nell’usarla, ci si assicuri di sentirsi in sintonia con essa; se invece suscita disagio e’ meglio riporla ed aspettare di essere pronti: il richiamo sarà inequivocabile.

 

IL CORALLO: attributi positivi: aiuta ad ammorbidire le persone dure e ad avere un rapporto più dolce e sensuale con la realtà. Attributi negativi: non e’ consigliato a quelle persone che tendono a dipendere dagli altri poichè accentuerebbe quella caratteristica.

 

L’AMBRA: attributi positivi: aiuta a trovare la fiducia nel metodo scelto e in se stessi. Insegna a non fare resistenza all’insegnamento che la realtà serba per l’uomo. Attributi negativi: se usata con superficialità, l’ambra può esaltare la tendenza alla dipendenza nei confronti degli altri o delle situazioni esterne, o addirittura può facilitare il fideismo o la superstizione.

 

L’OPALE NERO: attributi positivi: questa pietra può favorire il contatto con “l’ aruna – matchka” ovvero con la fortuna. Attributi negativi: e’ una pietra molto difficile perchè, se non si entra in sintonia con essa, può essere causa di eventi negativi.

 

IL LAPISLAZZULI: attributi positivi: favorisce la condizione di filosofo. Aiuta a cogliere il lato migliore della vita quotidiana. Stimola ad uscire dalla quotidianità per cogliere maggiori significati esistenziali. Attributi negativi: puo’ spingere verso una dimensione astratta, alternativa a quella quotidiana, affascinante ma pericolosa se non si hanno solidi punti di riferimento.

 

LA RODONITE: attributi positivi: insegna a non rinnegare il proprio passato e ad usare tutte le precedenti esperienze, anche le peggiori, per risvegliare nuove forze interiori. Attributi negativi: e’ una pietra sconsigliata per le persone che vivono di rimpianti o che tendono ad essere sopraffatte dal loro mentale. Puo’ recare malinconia e idealizzazioni.

 

L’OCCHIO DI TIGRE: attributi positivi: aiuta ad avere coraggio e a difendere le proprie idee. A vincere. A stare bene con gli altri uomini e ad essere guerrieri. Allontana le cattiverie altrui e protegge dal malocchio. Attributi negativi: se usata per scopi personalistici e dannosi per gli altri, puo’ a lungo andare ritorcersi contro chi lo usa Può indurre alla prepotenza chi lo usa con poca chiarezza di intenti.

 

LA PIETRA DI LUNA: attributi positivi: aiuta a cogliere i fad e a renderli evidenti. Insegna a servirsi dei fad per proiettarsi al di la’ delle dimensioni conosciute. Attributi negativi: può indurre ad andare troppo in là della razionalità, tanto da non avere più punti di riferimento.

 

LA TURCHESE: attributi positivi: spinge all’azione e alla partecipazione. Insegna a dominare il mondo sensibile ed il mondo sottile. Aiuta ad essere sacerdote-guerriero. Attributi negativi: se usata da persone immature può spingere alla superficialità e all’incoscienza e a misurarsi con imprese superiori alle proprie forze.

 

LO SMERALDO: attributi positivi: lo smeraldo ha in sè un forte potere magico che, se usato bene, può essere di grande insegnamento per affrontare sempre nuovi piani esperienziali senza mai perdersi. Attributi negativi: il possesso della conoscenza, per chi non è pronto, può essere nocivo.

 

 

Published in: on 11 marzo 2014 at 09:15  Lascia un commento