Scongiuro per vincere la paura

Quando una persona era colpita da paura,facendo segni di croce sulle braccia, sul capo, sul petto si recitava a voce bassa il seguente scongiuro:
“Nome della Vergine Maria
chesta paura se ne vata via.
Nome della SS: Trinità
chistu male se ne vata alla Santità.
Nome dello Spirito Santo
paura tette arrète non ti fare più avanti.
Colle foglie e cull’erba
culle cincucento nèrba
culle cincucento mésse
della notte di Natale
chesta paura sia luata”

Annunci
Published in: on 9 gennaio 2015 at 09:24  Lascia un commento  

Incantesimo per unire due persone

Materiali:

  • Carta sottile
  • Una mela ben rossa
  • Penna di colore rosso
  • Quattro petali di rosa rossa
  • Un nastro di colore rosso

Tagliare la carta in due strisce dopodichè tagliare ogni striscia a metà; con la penna rossa scrivere in ogni striscia il proprio nome e cognome ed il nome e cognome della persona amata.

Quindi si procede a pelare la mela ed anche a tagliarla a metà.

In ogni metà si fa un buco dove si devono introdurre due petali rossi e le strisce di carta con il nome, e nell’altra, gli altri due petali e le strisce con il nome dell’altra persona.

Di seguito si uniscono le 2 metà e si legano con il nastro rosso, girando il nastro lentamente si pronunciano parole del rito: “, il nome della persona amata, andrò dentro il tuo cuore, e che in questa notte d’amore e luna piena, si riempiano di luce le nostre anime” devi collocare la mela sotto il tuo letto e ripetere per tre notti, alla mezzanotte, le parole rituali; dopo questi tre giorni deve seppellire la mela un venerdì, in un posto umido ed al tramonto.

Published in: on 8 gennaio 2015 at 09:00  Lascia un commento  

Incantesimo “Torna da me”

Ti serve una candela rossa, una penna rossa, uno specchio ed un foglio di pergamena.

Scrivi il tuo nome e quello dell’altra persona amata sulla pergamena.

Senza staccare la penna dal foglio, fai tre cerchi attorno ai nomi.

Metti lo specchio sopra la pergamena e la candela rossa sullo specchio.

Accendila e visualizza la fiamma che ti riporta la persona

 

Published in: on 7 gennaio 2015 at 09:07  Lascia un commento  

Incantesimo per conquistare l’amore

Per questo rituale è importante essere coraggiosi e molto concentrati.

Innanzi tutto di dovranno raccogliere la terra che sia stata pestata dalla persona che amiamo e collocarla in un vaso da fiori ubicato in un posto caldo, perché lì collocheremo una pianta che simbolizzerà quell’amore che vogliamo coltivare e vogliamo che cresca. Una volta piantata, dobbiamo dedicargli tempo affinché fiorisca, viziandola almeno per venti minuti al giorno, mentre sogniamo e immaginiamo un amore eterno con quella persona.

Dobbiamo riuscire a far si che questi pensieri siano molto forti affinché arrivino all’altra persona.

Published in: on 6 gennaio 2015 at 09:03  Lascia un commento  

Impariamo a decifrare il Tema Natale

Ai fini di una corretta interpretazione della Carta del Cielo è importante eseguire con cura le seguenti operazioni:
Conoscere in modo preciso i dati di nascita del soggetto analizzato. Se si tratta di persona sconosciuta è bene chiedere se l’ora di nascita indicata è antimeridiana o pomeridiana, cioè se la nascita è avvenuta la mattina o il pomeriggio.
L’ideale è possedere l’estratto dell’Atto di Nascita della persona analizzata, dal quale dedurre l’ora. Naturalmente conosciamo tutti dei casi in cui la nascita è stata dichiarata in data differente da quella effettiva: in questi casi è bene informarsi con cura, chiedendo conferma alla madre dell’interessato.
Una volta conosciuti i dati di nascita della persona che ci sta a cuore procediamo a redigere la Carta del Cielo con metodo manuale o attraverso l’impiego del software di cui ci avvaliamo normalmente.
E’ bene verificare sempre la semplice regola in base alla quale chi vede la luce intorno all’alba deve avere l’Ascendente vicino al Sole. Chi invece la vede verso mezzogiorno deve avere il Medium Coeli vicino al Sole. Chi vede la luce verso il tramonto deve avere il Discendente vicino al Sole. E infine chi nasce verso le ore 0 deve avere il Sole accanto al Fondo Cielo.
Naturalmente si tratta di indicazioni orientative: infatti può interferire l’ora estiva o legale nel modificare lievemente la situazione. Ma questa regola vale in tutto il mondo e fa riferimento all’ora dell’orologio in cui la persona vede la luce. Se una persona nasce alle 7 del mattino l’11 novembre non potrà mai avere l’Ascendente in Toro, ovunque sia nata, ma lo avrà più probabilmente in Scorpione. Se una persona vede la luce il 12 agosto alle ore 19 avrà probabilmente l’Ascendente in Acquario, in ogni caso non potrà averlo in Leone. Se una persona vede la luce alle 13 a Milano il 10 gennaio avrà probabilmente il Medium Coeli in Capricorno e non potrà mai averlo in Cancro.
Se una persona vede la luce alle ore 0 a.m. il 7 marzo avrà il Sole in Quarta Casa, nel segno dei Pesci. Comunque il Fondo Cielo non potrà mai essere in Vergine!!
La stessa regola può essere facilmente applicata in casi intermedi.
E’ possibile che vi siano piccole variazioni nel segno precedente o seguente, ma la regola è fondamentale per verificare se i calcoli eseguiti sono giusti, soprattutto se si è incerti, sia nei calcoli manuali, sia nell’uso del software, magari alle prime armi.
Ecco perché vale la pena di seguire un Corso Elementare di Astrologia, per capire i meccanismi dei conti da eseguire e soprattutto rendersi conto delle trappole nelle quali si può incorrere.
A volte conoscere piccoli trucchi preliminari può impedire di sbagliare. Controllare sempre se era in vigore l’ora legale è molto importante, non tutti i libri in commercio sono aggiornati…. è bene prendere nota dei dati comunicati dai giornali, circa l’ora legale, e munirsi di un volume specializzato.
P.S.Per chi fosse interessato,può richiedere il corso completo di astrologia in cd contenente un libro guida in pdf + il programma per redigere ed interpretare facilmente : temi natali,transiti,rivoluzioni solari,sinastrie ecc. a soli 30 € + s.p.
Per ordini e info chiamare il 3389092105.

Published in: on 5 gennaio 2015 at 09:05  Lascia un commento  

Incantesimo per conoscere il volto del futuro marito

Nella notte tra il 5 e il 6 Gennaio metti sul tuo cuscino tre foglie di basilico spruzzate con acqua benedetta e ripeti per tre volte: “San Giovanni, per favore, fammi sognare il volto di chi sposerò”. Poi sistemati sotto le coperte

Published in: on 4 gennaio 2015 at 09:03  Lascia un commento  

L’INCANTESIMO DEL COTONE

Utilizzeremo questo rituale nei momenti in cui ci sentiamo più vulnerabili, sia fisicamente che emotivamente.
OCCORRENTE: un batuffolo di ovatta, essenza di Rosmarino, un sacchetto di seta rossa.
La preparazione è semplice: prendiamo un batuffolo di cotone ed impregniamolo d’essenza di Rosmarino. Lo terremo sempre con noi (in tasca o in borsa), conservato in un sacchetto di seta rossa, avendo cura di sostituire il cotone quando l’aroma di Rosmarino non sarà più percepibile.
Protegge da influenze negative e fortifica il fisico, mantenendoci in buona salute.

Published in: on 2 gennaio 2015 at 09:31  Lascia un commento  

Incantesimo affinché l’amore ritorni

Di fronte alla necessità di recuperare l’amore perduto, dobbiamo avere in mano due pietre, una bianca e una nera.

  • Dovrete realizzare nelle pietre un buco centrale, passare un nastro rosso nel buco della pietra bianca ed un nastro arancione nel buco della pietra nera. Se non si possono perforare, un’altra opzione è legarle a parte con i nastri corrispondenti. Di seguito dovrete legare e unirle ben forte con un nodo, in maniera tale che rimangano intrecciate. Queste pietre devono rimanere unite, fino a che l’amore ritorni, dopo di che, devono essere gettate in un lago.
Published in: on 2 gennaio 2015 at 08:57  Lascia un commento  

Lunario magico 2015

Fase lunare Data Ora
Luna piena 5 gennaio 2015 05:54:08
Ultimo quarto 13 gennaio 2015 10:48:59
Luna nuova 20 gennaio 2015 14:14:54
Primo quarto 27 gennaio 2015 05:49:43
Luna piena 4 febbraio 2015 00:10:00
Ultimo quarto 12 febbraio 2015 04:52:02
Luna nuova 19 febbraio 2015 00:49:18
Primo quarto 25 febbraio 2015 18:15:04
Luna piena 5 marzo 2015 19:06:34
Ultimo quarto 13 marzo 2015 18:49:29
Luna nuova 20 marzo 2015 10:38:39
Primo quarto 27 marzo 2015 08:43:49
Luna piena 4 aprile 2015 14:07:21
Ultimo quarto 12 aprile 2015 05:45:12
Luna nuova 18 aprile 2015 20:59:19
Primo quarto 26 aprile 2015 01:56:49
Luna piena 4 maggio 2015 05:44:47
Ultimo quarto 11 maggio 2015 12:36:53
Luna nuova 18 maggio 2015 06:15:43
Primo quarto 25 maggio 2015 19:20:42
Luna piena 2 giugno 2015 18:21:57
Ultimo quarto 9 giugno 2015 17:43:08
Luna nuova 16 giugno 2015 16:07:42
Primo quarto 24 giugno 2015 13:04:07
Luna piena 2 luglio 2015 04:22:22
Ultimo quarto 8 luglio 2015 22:26:01
Luna nuova 16 luglio 2015 03:26:11
Primo quarto 24 luglio 2015 06:05:15
Luna piena 31 luglio 2015 12:45:46
Ultimo quarto 7 agosto 2015 04:05:31
Luna nuova 14 agosto 2015 16:54:47
Primo quarto 22 agosto 2015 21:32:12
Luna piena 29 agosto 2015 20:37:44
Ultimo quarto 5 settembre 2015 11:56:58
Luna nuova 13 settembre 2015 08:42:30
Primo quarto 21 settembre 2015 11:00:08
Luna piena 28 settembre 2015 04:52:06
Ultimo quarto 4 ottobre 2015 23:08:13
Luna nuova 13 ottobre 2015 02:06:39
Primo quarto 20 ottobre 2015 22:32:13
Luna piena 27 ottobre 2015 13:05:59
Ultimo quarto 3 novembre 2015 13:25:37
Luna nuova 11 novembre 2015 18:47:45
Primo quarto 19 novembre 2015 07:28:07
Luna piena 25 novembre 2015 23:44:50
Ultimo quarto 3 dicembre 2015 08:42:06
Luna nuova 11 dicembre 2015 11:29:59
Primo quarto 18 dicembre 2015 16:15:09
Luna piena 25 dicembre 2015 12:11:57
Published in: on 1 gennaio 2015 at 00:00  Lascia un commento  

Rituale propiziatorio per un nuovo anno

Questo rituale va iniziato  esclusivamente ed unicamente il 31 dicembre oppure il giorno 1 gennaio.

E’ di magia bianca, non va sottovalutato e porta buon auspici per un nuovo anno.

In pratica si va proprio a bruciare e a  “lanciare” gli auspici energetici positivi nell’ universo..sarebbe opportuno inserire nei vostri desideri, nelle vostre preghiere un pensiero positivo da regalare all’ universo stesso, (esempio desiderare la pace nel mondo, un mondo migliore, che diminuisca la fame per la povera gente bisognosa, che si fermino terremoti, allagamenti e varie catastrofi naturali..insomma cio’ che volete voi..)

ora: mezzanotte

occorrente:

.1 candela bianca

.cannella

.zucchero

.cucchiaio di legno

.1 terrina (se di legno e’ meglio)

procediamo:

In una terrina mescoliamo lo zucchero con la cannella fino ad ottenere una pappetta  e cospargere la candela.

Allo scoccare dei dodici rintocchi, accendete la candela ed esprimete il vostro desiderio…

Potrete ripeterlo Ogni volta che avrete un problema che vi assilla, accendendo la candela  e con fede esprimete il desiderio..si avvererà

 

Published in: on 29 dicembre 2014 at 09:59  Lascia un commento