Piccolo rituale con la candela

 

Dopo aver identificato il giorno, l’ora, il periodo lunare più propizio e il colore della candela che ci e’ utile per eseguire il nostro incantesimo, accenderemo la candela in solitudine nella stanza più tranquilla della nostra casa e tre pizzichi di incenso appropriato su carboncino.
Scriveremo con poche e chiare parole il nostro desiderio su un pezzetto di carta bianca, utilizzando se possibile, una penna dello stesso colore della candela.
Mentre facciamo questo pensiamo ardentemente al nostro desiderio come già realizzato e vediamolo con gli occhi della mente e la convinzione del nostro cuore.
A questo punto leggeremo per 3 volte ciò che avremo scritto e poi passeremo il bigliettino prima cosa sui fumi dell’incenso e poi sulla fiamma della candela per bruciarlo.
Restate in silenzio per alcuni secondi e accompagnate il desiderio caricandolo della vostra forza mentre lascerete consumare la carta in un piattino.
La candela dovrà estinguersi tutta e poi i residui della cera e le ceneri del foglietto le andrete a disperdere in un corso d’acqua.
A questo punto dimenticatevi di averlo fatto, così che quando il desiderio si avvererà, nel giro di una lunazione, avrete evitato di caricarlo con la vostra ansia negativa che può dissolverlo

Published in: on 10 novembre 2013 at 08:03  Lascia un commento  

Contro la sfortuna

Se vi sentite giù di morale , o addirittura credete di essere perseguitati dalla sfortuna , potete utilizzare qualche granellino di sale grosso ,che assorbirà qualsiasi  tipo di influenza negativa che vi circonda.Raccogliete un mucchietto di sale in un piattino e meditate su di esso per qualche minuto in silenzio davanti a una candela verde.Poi utilizzate questo sale cosi “caricato” spargendolo negli angoli della vostra casa,oppure raccoglietelo in un sacchettino di velluto e riponetelo tra la vostra biancheria.

Published in: on 9 novembre 2013 at 17:49  Lascia un commento  

I 12 SEGNI CINESI

 

IL CANE:Caratteristiche: i nati sotto l’anno del cane sono leali e hanno forti principi di onestà. Posseggono un profondo senso dell’onore e della correttezza, sia nella vita privata che nel lavoro. Sono estremamente discreti e affabili. Ispirano la fiducia del prossimo, raccogliendo confidenze e dispensando validi consigli. Talvolta possono essere anche egoisti ed egocentrici a causa di una loro innata introversione e spesso vengono accusati di non esser brillanti.

DRAGO

Caratteristiche: le persone nate sotto il segno del drago godono di buona salute e dispongono di grandi energie, ma possono essere anche facilmente eccitabili. Sono dotati di grande intelligenza, tenaci e determinati a perseguire il loro obbiettivi. Per questa ragione possono essere anche testardi, impulsivi e incapaci di accettare le inevitabili sconfitte.

CAVALLO

Caratteristiche: i nati sotto il segno del cavallo hanno un carattere allegro ed estroverso che li rende simpatici e amanti della vita sociale. Sono spesso i leader di un gruppo. Generosi nei complimenti al prossimo, sono capaci di sostenere lunghissime conversazioni. Hanno buone capacità negli affari, sono intuitivi e riescono a cogliere al volo i pensieri degli altri. Un loro difetto può essere proprio il fatto che amano chiacchierare, forse un po’ troppo.

SCIMMIA

Caratteristiche: le persone nate sotto il segno della scimmia sono considerate dei geni stravaganti. Inventivi e imprevedibili sono incapaci di abbandonarsi all’ozio e anche in vacanza devono trovarsi qualcosa da fare. Dotate di intelligenza sono molto abili e flessibili. Un loro difetto potrebbe essere quello di avere poco autocontrollo e di essere molto libertini in campo sentimentale.

TORO

Caratteristiche: i nati sotto il segno del toro (detto anche bue o bufalo) sono dotate di moltissima pazienza, che difficilmente perdono. Sono poco loquaci, note perché ispirano una gran fiducia nel prossimo. Sono metodici e molto precisi e detestano essere disturbati quando sono concentrati su un lavoro. Un difetto potrebbe essere quello di andare su tutte le furie quando, un volta persa la pazienza, raggiungono il limite della sopportazione.

CONIGLIO

Caratteristiche: le persone nate sotto il segno del coniglio (o anche lepre, o gatto) sono considerate di molto talento. Sono altruisti e questo li rende molto graditi al prossimo. Sono ambiziosi e si esprimono con chiarezza. Si trovano a proprio agio nel loro ambiente naturale e per questa ragione non amano fare lunghi viaggi e lasciare la loro casa. Danno molta importanza alla famiglia. Dimostrano notevole capacità negli affari. Il loro difetto potrebbe essere un po’ di innato pessimismo da cui sono spesso afflitti.

CAPRA

Caratteristiche: i nati sotto il segno della capra (o della pecora) sono persone dotate di un’innata eleganza. Sono molto creativi ed estremamente portati per le arti in genere. Sono anche molto generosi verso il prossimo, senza aspettarsi in cambio nulla. Se non riescono a raggiungere subito i loro intenti si possono facilmente scoraggiare e intristire e questo potrebbe essere un loro difetto, perché se ne fanno un cruccio.

GALLO

Caratteristiche: le persone nate sotto il segno del gallo sono dotate di un grande senso del pratico e della concretezza. Sono ottimi osservatori. Non amano i giri di parole e preferiscono essere diretti con il prossimo. Hanno un’intelligenza acuta e uno spiccato senso degli affari. Sempre affaccendati, sono adatti ad essere buoni insegnanti, amano collezionare oggetti, incluse carabattole. Amano avere pochi e fidati amici. Possono essere perfezionisti all’eccesso, un po’ egoisti e inclini a vendicarsi quando ritengono di avere subito un torto.

SERPENTE

Caratteristiche: i nati sotto il segno del serpente posseggono un’innata abilità diplomatica che li rende capaci di uscire con eleganza da qualunque situazione. Amano essere al centro dell’attenzione anche se sono inclini a parlare poco. Possiedono una grande saggezza e sono generosi. Il loro difetto potrebbe essere quello di peccare per mancanza di umiltà.

TIGRE

Caratteristiche: le persone nate sotto il segno della tigre sono dotati di un temperamento esplosivo. Impetuosi e coraggiosi si gettano senza pensarci troppo in qualsiasi impresa, che qualche volta può rivelarsi fallimentare. Sono sensibili, inclini al pensiero profondo, capaci di grande comprensione verso il prossimo. Tra i loro difetti è l’umore incostante e qualche volta possono essere anche indecisi.

MAIALE

Caratteristiche: i nati sotto il segno del maiale (chiamato anche cinghiale) sono inizialmente un po’ bruschi con il prossimo, fino a quando non viene conquistata la loro fiducia. Diventano allora galanti, cortesi, gentili verso il prossimo. Non arretrano mai e sono dotati di grande coraggio. Sono cavallereschi, leali ed onesti. Hanno grande capacità di concentrazione. Un loro difetto potrebbe essere il difficile approccio con il prossimo.

TOPO

Caratteristiche: le persone nate sotto il segno del topo possiedono un innato fascino e attraggono il sesso opposto. Hanno la capacità di mantenere i nervi saldi in qualsiasi situazione, anche in quelle più difficili. Questo gli facilita la vita lavorativa anche se sono comunque considerati dei grandi lavoratori. Amano anche concedersi dei piaceri raffinati e dividerli con chi amano. Un difetto potrebbe essere quello di non lasciare troppo spazio al prossimo.

 

 

Published in: on 8 novembre 2013 at 06:30  Lascia un commento  

ASTROLOGIA EGIZIANA:i segni e le loro caratteristiche

 IL NILO-

dal 1 Gennaio al 7 Gennaio dal 19 Giugno al 28 Giugno dal 1 Settembre al 7 Settembre dal 18 Novembre al 26 Novembre

Storia

 Il Nilo fu considerato una divinità, grazie alle sue piene annuali miracolose, che provocavano alluvioni in grado di rendere fertile il suolo. Spesso questa divinità viene rappresentata come un personaggio androgino, con attributi indicanti la fecondità, come una capigliatura vegetale o numerosi doni.

 Carattere:Sei dotato di un temperamento indulgente. Sai ascoltare chi ti circonda, analizzi con perspicacia il carattere di ognuno e sai adattarti ai tuoi interlocutori, dando loro dei buoni consigli. Sai dare senza aspettarti niente in cambio, fedele alla tua natura generosa e comprensiva. Sei tollerante e sempre disponibile. C’è chi tende a contare troppo su di te. Ma per te non ha importanza, finché l’altra persona è corretta e sincera. Nel caso contrario ti senti tradito e il tuo giudizio è inequivocabile !Ti impegni in modo totale nelle tue azioni, in uno sforzo di estrema concentrazione. Questa bella energia trascina chi ti sta vicino. Ma è difficile starti dietro. Nonostante la tua grande volontà e l’autocontrollo, la tua natura appassionata a volte ti porta fuori strada.Sul piano affettivo dai tutto te stesso alla tua famiglia: sei sempre pronto a fare una carezza, a sostenere nel momento del bisogno.

 

AMON RA

 dal 8 Gennaio AL 21 Gennaio dal 6 Febbraio al 11 Febbraio 

Storia

 Amon, che significa ” il dio nascosto” , era venerato nell’Alto Egitto. Quando Tebe fu eletta capitale di tutto l’Egitto, diventò Amon Ra, il ” re degli dei “, e diventò il dio supremo in tutto il paese.Amon ha assimilato il carattere di numerose divinità, come quello del dio Ra (Il Sole), quello del dio Min (dio della creazione e della riproduzione), e quello del dio guerriero Montu. Era considerato una divinità protettrice.Veniva rappresentato come un uomo dalla testa d’ariete. In altre rappresentazioni appare con un viso umano decorato con corna d’ariete e un disco solare. Fu lo sposo di Mut, “la madre “.

Carattere:Nato sotto l’ala di Amon Ra, sei una persona tutta d’un pezzo e dotata di un forte carisma. Sai convincere chi ti ascolta e ti sta vicino. La tua capacità di persuasione è tale che puoi avere tutti ai tuoi piedi ! Il prezzo del successo: si cerca continuamente la tua compagnia e a volte ti senti soffocare da chi vuole a tutti i costi condividere dei momenti con te.Tra le tue numerose qualità: il coraggio, la lucidità e la razionalità fanno di te una persona molto apprezzata per le sue decisioni ben ponderate. Hai la capacità di rassicurare e, al tuo fianco gli altri riescono a dare il meglio di sè. Sei un vero leader, senza mai trasformarti in dittatore. Vedi le cose in grande e in prospettiva. Ma non ti piacciono le traiettorie rettilinee.Sul piano affettivo, stranamente, ti lasci andare difficilmente. Eppure sei in grado di creare dei legami profondi con il tuo partner e sei molto generoso. 

 

MUT

dal 22 Gennaio al 5 Febbraio dal 8 Settembre al 22 Settembre 

Storia:Mut è la seconda figura femminile della mitologia egiziana, dopo Isis, e significa letteralmente ” madre “. Rappresentata come una donna dalla doppia corona dell’Alto e del Basso Egitto, può assumere anche l’aspetto più pericoloso di un leone o di un avvoltoio. Quindi non stupisce il fatto che il geroglifico per rappresentare Mut sia un avvoltoio.Mut avrebbe assimilato la personalità delle dee leonesse, come Sekhmet. Con il tempo i caratteri delle due dee si sono associati per poi confondersi e generare una divinità ambivalente che da Sekhmet ha ereditato la forza distruttrice e da Mut gli aspetti pacifici.

 Carattere:Di natura emotiva, a volte non hai fiducia in te stesso e oscilli tra la malinconia e la gioia di vivere. Ma la tua sensibilità ti dà anche una vita interiore molto ricca. Hai in te qualcosa di misterioso che attira chi è meno complessato di te. Tuttavia bisogna avere molta pazienza per conquistare la tua fiducia. Per proteggerti, per gioco o per paura, puoi addirittura vivere lontano dagli altri per coltivare il tuo mondo segreto. E rischi di isolarti completamente. Dal punto di vista professionale sei attirato dai mestieri a carattere sociale. Investi tutta la tua generosità, la tua capacità di dedizione e si ammira il tuo notevole senso del dovere. Anche l’onestà è una delle tue maggiori qualità. Insomma ami il prossimo tuo come te stesso ! L’amore ha una grande importanza nella tua vita. Nonostante le tue paure, sei in grado di spostare mari e monti per conquistarlo e raggiungere un equilibrio sentimentale soddisfacente. Tra le qualità che cerchi nel tuo partner vi è sicuramente la capacità di ascolto, la tenerezza e anche una certa dose di rigore e autorità.

 

GEB

dal 12 Febbraio al 29 Febbraio dal 20 Agosto al 31 Agosto 

Storia:

 Geb è figlio del dio Shu e della dea Tefnut. Sposo e fratello di Nut, è il simbolo maschile della terra, del suolo, delle piante e dei minerali. E’ rappresentato sotto forma umana con una corona rossa e una parrucca sulla quale è posata un’oca, l’ideogramma del suo nome. Emblema della memoria, l’essere nati sotto il segno di Geb predisponeva alle carriera di scriba, intendente o consigliere.

 Carattere:Sei una persona pacata, per niente frenetica. Gestisci il tempo in modo molto personale : senza fretta, misurando le azioni da realizzare e concentrandoti sulla concretizzazione di una cosa alla volta. La tua personalità assai introversa e sensibile ti rende molto emotivo, ed adorabile. Ti interessi e dai tutto te stesso agli altri. Spesso ci si confida con te senza che tu abbia bisogno di fare domande. Infatti gli altri sanno di poter contare sulla tua attenzione e sul tuo silenzio.Ti attirano le professioni artistiche, quelle in cui puoi lavorare tranquillamente rimanendo in un mondo tutto tuo.Sentimentalmente, quello che fa per te è un partner rassicurante, sensibile, che condivida e rispetti il tuo ritmo di vita.

 

OSIRIDE

dal 1 Marzo al 10 Marzo dal 27 Novembre al 18 Dicembre 

Storia:Osiride è una delle grandi divinità egizie. Sposando la sorella Iside per regnare sull’Egitto e portargli la civilizzazione, rese folle di gelosia suo fratello Seth, che regnava sul deserto. Quest’ultimo gli tese una trappola per ucciderlo, ma Iside permise ad Osiride di ritrovare la vita.Per questo Osiride, il simbolo della fertilità e e della vegetazione, divenne il re dei morti e giudice degli inferi. Parlava con gli uomini del loro destino e dava alla gente la speranza di continuare la vita dopo la morte. Osiride è il simbolo del rinnovamento, della vita eterna.

 Carattere:Il tuo carattere curioso ti spinge a fare esperienze nuove ed insolite a volte in modo imprevisto e precipitoso. Credi nella vita e in te stesso e il tuo ottimismo dà buoni frutti. Vivi intensamente ogni minuto della tua esistenza senza aver paura dei fallimenti. Infatti per te esiste sempre un modo per tirarsi su, per ripartire verso nuove avventure ancora più interessanti. Tutto cambia, niente rimane immobile. Neanche tu. Certo, a volte ti senti deluso, ma è il prezzo da pagare. Non passi mai inosservato, non lasci indifferente, il che ti attira delle antipatie e delle difficoltà che possono far vacillare la tua sicurezza. Forza e fragilità ti caratterizzano, convivono in te e ti spingono ad agire.Appassionato, altruismo, ostinato, a volte cerchi l’impossibile e ti privi di opportunità a portata di mano. Le tue amicizie sono solide, più dei tuoi amori.

 

ISIDE

dal 11 Marzo al 31 Marzo dal 18 Ottobre al 29 Ottobre dal 19 Dicembre al 31 Dicembre 

Storia:Sposa di Osiride, essa incarna la dea madre nella sua essenza, protegge le nascite, i naviganti e lo stato.Essa divenne via via una divinità fondamentale del pantheon egizio, tanto che il suo culto si sviluppò al di fuori dell’Egitto, anche dopo il declino della civiltà egizia. Tale popolarità è legata anche al mito di Osiride, al quale Iside ridiede la vita dopo che era stato ucciso dal fratello Seth nel deserto. Rappresentata spesso come una donna con un disco solare tra due corna di bue o con il suo geroglifico sul capo, Iside ha sulle ginocchia Horus, il figlio nato dall’unione postuma con Osiride.

 Carattere:Hai un’intelligenza vivace, sei aperto agli altri e ti piace andare avanti per la tua strada. Approfitti della vita con molta energia, senza complessi o timori e il tuo forte istinto ti guida verso esperienze nuove e interessanti. Hai fiducia nel prossimo, nonostante le delusioni, perché sei fondamentalmente ottimista e positivo.Il tuo carattere calmo, fiducioso e generoso ti portano verso il settore sociale, in cui ti piace dare tutto te stesso.Sentimentalmente, sei appassionato e sai amare nella durata rendendo la tua tua relazione di coppia sempre interessante e ricca di sorprese. Gli altri apprezzano la tua flessibilità accompagnata da una forte determinazione. A volte dimostri troppo idealismo, cerchi la relazione perfetta e preferisci vivere solo che mal accompagnato. Sei sempre attento ai bisogni di chi ti sta vicino, della tua famiglia e del tuo partner.

 

THOT

dal 1 Aprile al 19 Aprile dal 8 Novembre al 17 Novembre 

Storia:Come dio della saggezza e della scrittura, Thot era consigliere di Osiride e protettore di Horus. Aveva corpo umano e testa di ibis, talvolta di scimmia, e luna falcata sul capo.Era venerato anche come dio della parola creatrice e del calcolo. Considerato come lo scriba degli dei e misuratore del tempo, in quanto tale proteggeva gli scribi. Grazie alla conoscenza dei geroglifici, controllava i maghi e la magia. Si dice anche che dirigesse gli astronomi, i contabili e i guaritori. 

Carattere:Grazie al tuo carattere intraprendente e curioso, hai una forte propensione alle cose e situazioni inedite. Il tuo spirito combattivo ti porta a esplorare i tuoi limiti, sempre nel senso di ricerca dell’essenziale, pur rimanendo particolarmente lucida e modesta.Ti concentri sui valori fondamentali dell’esistenza, sei onesto e generoso, per niente calcolatore. Sei dotato di un’autorità naturale e trascini senza difficoltà chi ti sta vicino!La tua saggezza nella vita di tutti e le tue capacità pedagogiche sono ulteriore carte vincenti per convincere i più restii. Per te il rispetto della parola data è una regola fondamentale alla quale ti attieni.Sai applicare questa tua filosofia di vita anche sul piano sentimentale, e la tua famiglia e il tuo partner ti dimostrano la loro riconoscenza. Sei fatto per i mestieri dell’insegnamento e della ricerca, ma in fondo per te tutto è possibile. Insegnare o ricercare sì, ma in ambiti insoliti e inaspettati!

 

HORUS

dal 20 Aprile al 7 Maggio dal 12 Agosto al 19 Agosto 

Storia:Dio del cielo, degli astri, dell’amore, e protettore dei faraoni, Horus è una delle più importanti divinità egiziane, ma anche una delle più antiche.Rappresentato come un falco con disco solare e aureo sul capo e ali distese, oppure con la doppia corona, o ancora come uomo con testa di falco, sembra che i suoi occhi penetranti fossero in grado di vedere nel buio.Figlio postumo di Osiride, generato da Iside, si vendicò della morte del padre sconfiggendo Seth.

Carattere:E’ molto apprezzata la tua personalità comprensiva e generosa, arricchita da una buona dose di pragmatismo. Hai una visiona chiara degli obiettivi che vuoi raggiungere. Sai andare avanti passo dopo passo e gli ostacoli non ti spaventano, anzi. Ti piacciono i rischi, le responsabilità. Insomma sei una persona determinata, hai fiducia in te stessa e sei dotata di un’intelligenza brillante.Ti piace dirigere, controllare. Il che non piace a tutti, soprattutto quando scalpiti di impazienza o dimostri poco tatto. Un po’ di diplomazia e di moderazione ti aiuterebbero nei rapporti con gli altri, senza dover rinunciare alla tua notevole energia…Sei attirato dal mondo della politica e della giustizia.I soprusi e le iniquità provocano in te un forte senso di rabbia, un desiderio di rivolta.Sentimentalmente, sei soggetto ai colpi di fulmine, il che non porta a rapporti molto stabili.Ma c’è tempo. Con gli anni troverai una maggiore stabilità.

 

ANUBI

dal 8 Maggio al 27 Maggio dal 29 Giungo al 13 Luglio 

Storia:Anubi, dio dei morti e dell’oltretomba, presiedeva alle cerimonie funebri e alla mummificazione. Accoglieva il defunto, giudicava la sua anima e la proteggeva assicurandole nutrimento e sepoltura.È la divinità che aveva imbalsamato Osiride.Il suo nome significa ” sciacallo “. Era infatti rappresentato sotto forma di sciacallo o di cane nero, spesso accovacciato su una cappella funeraria.

Carattere:Hai un temperamento contraddittorio. Cerchi la solitudine e coltivi la compassione per il prossimo. Abituato al silenzio, preferisci l’ombra alla luce, l’anonimato alla popolarità, il che fa di te una persona discreta. Sei apprezzato per la tua notevole sensibilità e l’estrema fedeltà, accompagnate da una grande onestà verso te stesso e gli altri. Di natura idealista, l’eccesso di emotività determina delle delusioni forti ma passeggere. Il che accentua il tuo fatalismo. Ma riesci a gestire la tua instabilità trovando in te stesso la soluzione ai problemi.Ti indirizzi naturalmente verso le professioni sociali o l’insegnamento, e sei un ottimo psicologo, dato che per te l’universo interiore non ha segreti.La tua natura delicata ti rende vulnerabile sul piano affettivo. E quando ti senti profondamente ferito diventi intransigente. Le vecchie ferite fanno fatica a rimarginarsi e ti frenano nella ricerca dell’anima gemella.Sceglierai quindi il tuo partner con prudenza, assicurandoti che la tua relazione sia fatta di rispetto reciproci.

 

SHET

dal 28 Maggio al 18 Giugno dal 28 Settembre al 2 Ottobre 

Storia:Dio dell’oscurità, del disordine, dei deserti, delle tempeste e della guerra, Seth fu considerato come la personificazione del male nell’antico Egitto e fu rappresentato come un animale non identificato simile al cinghiale, oppure come uomo con testa di animale. Seth fu venerato soprattutto quando gli hyksos conquistarono l’Egitto.Geloso del fratello Osiride, Seth lo assassinò e tentò invano di far scomparire il corpo nelle acque del Nilo. Iside, sorella e sposa di Osiride, ritrovò i resti dello sposo e lo riportò in vita grazie all’aiuto di Thot e Anubi.Come punizione per i suoi atti, Seth fu esiliato nel deserto. Seth incarna l’aridità, ma l’aspetto dell’esilio lo rende un essere libero.Secondo altre racconti, fu inviato in cielo trasformandosi nell’Orsa Maggiore.

Carattere:Ambizioso, perfezionista e appassionato, ti dai continuamente nuovi obiettivi da raggiungere. Hai una mentalità combattiva e per te gli ostacoli sono fatti per essere superati. Cerchi continuamente nuove sfide, che rendano più interessante la vita di tutti i giorni e ti diano l’impressione di essere veramente vivo.Guardi verso il futuro, sei sempre pronto a voltare pagina, senza ripensare al passato. Ciò però ti impedisce di trarre veramente insegnamento dalle esperienze vissute. Vivi in un eterno inizio, testi le tue capacità, ti metti alla prova. Non ti fermi mai, detesti la mediocrità.Si può vedere in te un cacciatore senza scrupoli, sempre in lotta contro se stesso. A volte cerchi di spegnere il fuoco interiore, di ritrovare per un attimo la serenità. Con il tempo riuscirai a calmare le tue pulsioni, a sentirti più zen, a prenderti le tue responsabilità fino in fondo. Un mestiere creativo potrebbe essere il modo giusto per canalizzare i tuoi istinti. Professionalmente hai bisogno di agire liberamente.Hai la sensazione di poter contare solo su te stesso per poter andare avanti nei tuoi progetti, senza preoccuparti troppo degli altri. Sopporti male gli obblighi professionali, sociali o sentimentali. L’egoismo per te è una forma di difesa di fronte ad avvenimenti che potrebbero ferirti. Questo comportamento ti crea dei nemici. Ma pensi che sia il prezzo da pagare per conservare la tua libertà.Per te è indispensabile vivere numerose esperienze per trovare un maggiore equilibrio interiore e sentirti meno imperfetto.Sul piano affettivo controlli difficilmente la tua gelosia. Tuttavia la passione che provi nei confronti del tuo partner renderà la relazione assai interessante. Impara a canalizzare le tue energie.

 

 

BASTET

dal 14 Luglio al 28 Luglio dal 23 Settembre al 27 Settembre dal 3 Ottobre al 17 Ottobre 

Storia:Dea dell’amore e della fertilità, Bastet incarnava la femminilità per eccellenza.Veniva rappresentata come gatta o come donna dalla testa di gatta. Proteggeva il faraone e tutta l’umanità.

Carattere:Sei sempre sulla difensiva, pronta a tirar fuori le unghie. La vigilanza è uno dei tuoi punti forti, ma troppa prudenza a volte impedisce di prendere delle decisioni chiare. Allora ti metti in disparte, non osi, e perdi delle opportunità, delle occasioni per avere a che fare con persone e situazioni nuove ed interessanti.Quest’inquietudine latente frena la tua evoluzione.Tuttavia sai essere affascinante e magnetico. La tua diplomazia, la tua grazia e il tuo carattere generoso non lasciano indifferenti ! Capisci al volo i tuoi interlocutori e trovi le parole adatte adeguandoti alla loro personalità. Hai tatto, intuito. E’ il tuo modo per importi senza calpestare gli altri, con modestia.Sentimentalmente cerchi un partner in grado di apprezzare la tua sensibilità e di reagire con delicatezza.Sai amare profondamente e dedicare all’altro tante piccole attenzioni quotidiane.

 

SEKHMET

dal 29 Luglio al 11 Agosto dal 30 Ottobre al 7 Novembre 

Storia: Sekhmet, che significa ” potenza ” era la divinità della guerra. Provocava le piene e le carestie e determinava i mali degli uomini.Diffondeva le epidemie, ma poteva anche far scomparire le malattie. Perciò proteggeva i medici e i maghi e talvolta era assimilata a Bastet per gli aspetti positivi.Veniva rappresentata come una leonessa o una donna vestita con una tunica e dalla testa di leonessa.

Carattere:La tua personalità appassionata, intransigente e fiera fa di te una persona forte e determinata. Il che ti attira delle antipatie. Tanto più che sei poco indulgente nei confronti di chi ti sta vicino. Sei severo con te stesso, e quindi non accetti neanche gli errori altrui.Sotto una corazza fatta d’orgoglio, c’è però una persona onesta, sensibile, prudente, che ha bisogno del sostegno altrui. E i tradimenti ti fanno male.Sei attirato dalle professioni giuridiche che ti permettono di esercitare il tuo senso dell’osservazione, la tua intelligenza, il tuo rigore. E sai giudicare in modo obiettivo. Spesso chi ti sta vicino evita di contraddirti, per non provocare in te una reazione poco tollerante.Sei dotato anche per gli affari.Sei estremamente perfezionista, e quindi spesso insoddisfatto. Un po’ più di flessibilità e fantasia, un po’ più ti ottimismo ti permetterebbero di liberarti dalla pressione che ti imponi e che frena i tuoi desideri più profondi.

 

 

Published in: on 6 novembre 2013 at 06:11  Lascia un commento  

Sacchetti di erbe, come si preparano

 


I sacchettini sono dei talismani molto efficaci. Si possono tenere in tasca, in una borsetta, nel portafoglio, appesi dietro la porta, ecc…
Per preparare un sacchetto con le erbe, si usa un quadrato di stoffa colorata di un colore corrispondente al nostro bisogno magico, (vedere tabella sotto) al cui interno metteremo una o più erbe “caricate” .
Non utilizzare più di tre erbe contemporaneamente.

Si mettono le erbe miscelate fra loro, dopo averle passate al mortaio, sopra un batuffolo di ovatta posto al centro del quadrato di stoffa, si piegano i quattro angoli della stoffa e si annoda il tutto con un nastrino del colore apposito.
Volendo, al centro del batuffolo, oltre alle erbe, si può mettere un pezzettino di carta con il nostro proposito magico, o con dei simboli, o un pezzo di pietra o cristallo.

Le erbe vanno “caricate” e “purificate” prima dell’uso, e sarebbe buona norma anche caricare allo stesso modo anche il sacchetto già pronto. Un sacchetto fatto così può anche essere ricaricato un paio di volte.

Published in: on 5 novembre 2013 at 08:34  Lascia un commento  

Incantesimo per la positività

A volte capita di sentire che la atmosfera che ci circonda non è quella che dovrebbe ; quando nella nostra casa , il nostro rifugio sono avvenute cose spiacevoli; quando vi è passato qualcuno con cui non siamo in sintonia , è bene purificare l’ambiente ; per questo si possono usare bastoncini di incenso che facendoli passare in tutti i locali ; dare aria e lasciare che il vento passi in tutte le camere.

Ma si può anche praticare un piccolo rito .

Dopo esserti rilassata/o prendi un piattino di coccio ; metti nel fondo una falda di cotone idrofilo imbevuta di alcol ; ponici sopra alcuni grani di sale grosso e alcune foglie di ulivo benedetto, quello pasquale per intenderci ; metti la ciotola su una finestra aperta; dai fuoco al cotone e lascia bruciare il sale e l’ulivo ; intanto porta le mani una sull’altra sul cuore e concentrati sul battito ; recita se vuoi una preghiera e chiedi che ogni male sia allontanato dalla tua casa .

Quando il fuoco si sarà spento , getta la cenere nell’acqua corrente

Published in: on 4 novembre 2013 at 08:23  Lascia un commento  

Pozione d’amore

 

La prima cosa è cercare di focalizzare la ragione per cui noi vogliamo creare questa pozione d’amore. Dobbiamo quindi accertarci che l’oggetto che “subirà” la nostra pozione d’amore è veramente la persona a cui noi siamo veramente interessati..
Solo quando avrete capito che il vostro desiderio concerne anche quella persona, allora siamo pronti a preparare la pozione.

Preparazione:
Allora per prima cosa è importante spiegare che per questa pozione si useranno solo e soltanto ingredienti facili da trovare (non code di gatto, lacrime di coccodrillo, etc).
Ingredienti per una irresistibile pozione d’amore:
Una rosellina rossa che si dovrà mettere in un vaso stretto e alto. Essa dovrà rimanere sola con due dita d’acqua fino a che questa non appassirà.
La rosa deve rimanere così fino alla prima notte di Luna piena, attenzione però che essa sia veramente luna piena (per questo basta vedere qualsiasi almanacco lunare)
Quindi la notte di Luna piena attendete le 24,00 precise. A mezzanotte e un minuto prendete la rosellina, toglietele i petali e metteteli in un fazzolettino di cotone puro o lino (non di materiale sintetico comunque).
Piegate bene il fazzolettino e mettetelo sotto il vostro cuscino, addormentatevi mentre pensate intensamente a lui o lei.
La mattina, prima delle otto aprite il fazzolettino, prendete i petali e metteteli in un bicchiere di vetro riempito con 3 dita d’acqua.
Mettete il bicchiere in un posto tranquillo e scuro, a sera togliete i petali e l’acqua del bicchiere conservatela, è questa la pozione magica d’amore. Portatela con voi e alla prima occasione spargete alcune gocce sul vostro lui o lei desiderato.. va bene anche sui vestiti, NON DEVE BERLA ASSOLUTAMENTE. L’acqua della boccetta deve solo entrare a contatto con la sua sfera fisica. Basteranno poche gocce.
Poi fate voi il primo passo e inventate una scusa per allontanarvi dalla persona che ha “subito” il nostro incantesimo.
Fate in modo che abbia il vostro numero di telefono. Vi chiamerà, vi cercherà.. e sarà come se lui fosse schiavo del suo amore per chi lo ha “stregato”.
Consiglio di non disfarsi della boccetta perché, qualora si voglia scindere il legame magico, dovrete buttare in un fiume o nel mare la boccetta chiusa sempre in una notte di luna piena.
La pozione d’amore funzionerà solo per voi che l’avrete preparata, per gli altri non sarà nulla.
Attenzione perchè funziona anche per persone dello stesso sesso, se volete un amore saffico o un amore gay.. la pozione funziona comunque.. è una irresistibile pozione d’amore.

 

 

Published in: on 3 novembre 2013 at 08:16  Lascia un commento  

Controfattura d’amore

Se pensate di essere vittima di una fattura d’amore e volete liberarvi di questo amore agite nel seguente modo. Denudatevi e disegnate in un foglio bianco il sole e la luna. Bruciate il foglio su cui avete disegnato e mescolate la cenere ottenuta alla vostra urina. Fate seccare il tutto e cospargete con la polvere ottenuta il vostro sesso. Ora prendete una candela di cera vergine ( ovvero mai utilizzata) e fatela consumare un poco, avendo cura di raccogliere la cera che ormai si sarà liquefatta ed unitela alla cenere che già avete ottenuto in precedenza. Adesso scrivete una lettera al vostro innamorato scomodo cospargendo la lettera con il composto ottenuto. Siate certi che non vi cercherà mai più.

Published in: on 1 novembre 2013 at 08:40  Lascia un commento  

Preghiera per le ferite del cuore

Gesù, ti presento le ferite del mio cuore, ricevute nella vita dai primi anni dell’infanzia agli anni più recenti, che ancora mi fanno soffrire: offese, torti, dispiaceri, calunnie, danni affettivi, mancanza di amore, di aiuto, di stima… Tu risani i cuori affranti e fasci le loro ferite”.
Risana il mio cuore affranto. Fascia, rimargina, chiudi le sue ferite aperte. Per la grande ferita del tuo Cuore guarisci le piccole ferite del mio cuore.
L’esperienza del tuo amore, che sempre mi ha accompa­gnato, mi dia la grazia di perdonare ogni offesa e non sentire più la sua ferita.
Infondi in me il tuo Spirito Santo che crea in me un cuore nuovo, un cuore mite e umile come il Tuo. Cuore di Gesù, confido e spero in te.

Amen

Published in: on 27 ottobre 2013 at 09:09  Lascia un commento  

Formula per riallacciare un’amicizia

 

Di venerdì con la luna crescente accendere una candela rossa e recitare per tre volte :
“Era forte l’amicizia,era forte l’amore,
ma ora è appassito come un fiore,
che i potenti spiriti mi possano aiutare,
che i miei poteri possano ciò cambiare,
che il vecchio legame sia ripristinato
e soprattutto nel cuore, tutto sia cambiato,
che l’anima ferita dalle parole taglienti si sani,
che l’orgoglio messo da parte venga,
e che, ancora insieme, possiamo volare in alto,
senza ricordare l’oscuro passato, dall’odio segnato.”
Tutto va detto stringendo tra le mani un fiore e la foto (o il nome scritto su carta) della persona con la quale ci si vuole rappacificare

Published in: on 20 ottobre 2013 at 08:33  Lascia un commento